Scroll to Top

La cura Fenoglio sta iniziando a dare i suoi frutti alla Liu Jo Nordmeccanica Modena, vista la netta vittoria per 3-1 ai danni della Pomì Casalmaggiore. Già dal primo set si era capito che l’indirizzamento della partita era in favore della bianconere modenesi di casa, che grazie anche ad un attacco sterile delle avversarie conquistano il primo parziale per 25-20. Nel secondo set parte forte la Pomì Casalmaggiore, con un parziale di 6-1. Dopo un tira e molla di Modena che prima si porta sotto (17-18) e un parziale vantaggio delle locali (22-21), il set prende...Continue reading »

L’attaccante venticinquenne Luis Alberto, ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium, dopo il pirotecnico pareggio della sua Lazio contro l’Atalanta, pareggio arrivato proprio grazie a un suo goal nel finale che ha sancito il definitivo 3 a 3. Queste le dichiarazioni dello spagnolo:”Ci abbiamo messo grande carattere, dovevamo cominciare così dal primo minuto. Non possiamo entrare in campo così nei primi 20 minuti altrimenti diventa tutto più difficile, solo dopo il secondo goal abbiamo iniziato a fare una bella partita. La squadra deve entrare...Continue reading »

Santa Sofia d’Epiro – L’FCD batte  Sofiota per 3  a 1 su un campo al limite dell’impraticabilità. Purtroppo il terreno di gioco era un pantano e oggi è  stato difficile poter vedere gioco champagne. I ragazzi di mister Cannataro (oggi in panchina per una lieve contrattura rimediata nell’ultimo allenamento), hanno comunque portato a casa  la posta in palio. L’arbitro del match è il sig. Nicola Pio Papparella della sezione di Rossano . Il fischietto rossanese ha già incrociato i ragazzi di Rocca, nella funesta partita contro...Continue reading »

Con una prestazione corale la squadra di coach Giani dopo la sconfitta di Verona torna alla vittoria nella dodicesima giornata della regular season girone di andata battendo Castellana Grotte per 3-0. La Revivre sin dalle prime battute mostra di essere ben messa in campo con Daldello al palleggio ottimo nella distribuzione sia per i centrali che per gli schiacciatori e Piccinelli in fase difensiva. 1°Set: parte bene Milano che con Daldello e Schott al servizio mette sotto pressione la difesa di Castellana costringendo coach Lorizio sul 5-1 a chiedere tempo. Non porta,...Continue reading »

Subito una premessa: è veramente peccato che le centinaia (sono 726 i classificati, sicuramente nella maggioranza tesserati Fidal) di atleti che hanno corso oggi la Corrida del Progresso a Castelmaggiore, corsa su strada sulla distanza di 21,097 km non siano gratificati del risultato nelle graduatorie e negli archivi Fidal, per il “non inserimento” nel calendario federale 2017 con le maratonine gold, silver e bronze di questa classica dell’hinterland bolognese, giunta alla 17^ edizione (come maratonina e 38^ come corsa podistica). La scelta degli organizzatori...Continue reading »

Calcio spettacolo, ricco di colpi di scena ma soprattutto pieno di gol allo stadio Atleti Azzurri d’Italia, dove Atalanta e Lazio hanno dato vita ad un pirotecnico 3-3.  La squadra di Gasperini parte forte e nel giro di tre miuti firma due grandi goal; il primo al 19′ con Caldara che lasciato solo di testa, sfrutta un ottimo cross di Andrea Petagna. Il due a zero arriva invece con un gran gol al volo di Josip Ilicic. La reazione della Lazio però arriva presto e al 27′ Milinkovic-Savic (oggi osservato speciale da molti dirigenti di grandi club) prima...Continue reading »

Splendida gara fra Atalanta e Lazio. Alla fine si spartiscono il bottino come era giusto che fosse, per quanto si è visto in campo. Milinkovic-Savic fa la differenza come Ilicic. Luis Alberto è decisivo ancora una volta. Caldara può essere il futuro della Juventus e della Nazionale. ...Continue reading »

  Grande giornata per gli italiani agli Europei di Nuoto Copenaghen 2017. Il primo oro arriva da Luca Dotto nella finale dei 100 metri stile libero, chiusa a 46″11. Il secondo oro lo conquista invece  Marco Orsi che con 51″76 si aggiudica il podio nei 100 misti, infine, il trezo oro azzurro della giornata lo conquista Simone Sabbione nei 50 dorso, chiudendo con il tempo di 23″05. Dotto: ‘Aspettavo dal 2011’ L’entusiasmo di Luca Dotto è incontenibile, intervistato dai cronisti in zona mista dice che: ” Aspettavo questa...Continue reading »

Termina in parità il posticipo domenicale della diciassettesima giornata di Serie A tra Atalanta e Lazio (3-3). I nerazzurri sono stati in vantaggio prima per 2-0, reti di Caldara e Ilicic tra 19′ e 22′, e poi per 3-2 (terza rete segnata nuovamente da Josip Ilicic, questa volta su calcio di rigore) ma non sono riusciti a portare a casa i tre punti a causa delle ottime prestazioni di Sergej Milinkovic-Savic, anch’egli autore di una doppietta, e Luis Alberto, bravo a siglare la rete del definitivo pareggio al minuto 79. La squadra allenata da Simone...Continue reading »

La più importante corsa su strada dell’India, la “Tata Steel Kolkata 25k” si è disputata oggi a Calcutta sulla distanza di 25 km. Il vincitore è uno dei più forti runners di sempre, l’etiope Kenenisa Bekele, primatista mondiale dei 5000 metri con 12’37″35 (Hengelo 31/5/04) e dei 10000 metri con 26’17″53 (Bruxelles 26/8/05) e il 2° tempo nella maratona con 2.03’03 (Berlino 25/9/16). Bekele ha vinto in 1.13.48, con una condotta di gara “coperta” fino al 21° km e una progressione finale che ha lasciato...Continue reading »

Dopo ben nove turni utili (con sei vittorie e tre pareggi), il Padova cade a Gubbio. Quel che fa più male è la modalità con la quale la squadra di Bisoli ha perso: una sconfitta in piena zona Cesarini peraltro con la complicità di Bindi, fin qua valido elemento per la compagine biancoscudata. Nonostante la sconfitta, la terza in 17 turni di campionato, il Padova rimane però in cima alla classifica, a +6 dalla Sanbenedettese e a + 7 dal Renate, che verrà all’Euganeo proprio venerdì 22 dicembre alle ore 18.30 per la prima giornata di ritorno. Da notare che...Continue reading »

Kylian Mbappè è stato premiato questo pomeriggio dal programma sportivo francese Telefoot come miglior giovane del 2017. Una annata impressionante la sua, 26 reti con il Monaco e già 11 con il Psg in questa nuova stagione. Ovviamente non sono mancate anche domande sul big match tra il suo Paris Saint Germain e il Real Madrid, negli ottavi di Champions League (andata il 14 febbraio, ritorno il 6 marzo). L’attaccante francese sul match ha dichiarato “Ovviamente possiamo sconfiggere il Real Madrid. Se non ci crediamo noi, chi deve crederci? Quindi, naturalmente,...Continue reading »