NFL: l’ultimo turno e il quadro play-off

Pubblicato il autore: giuseppe spampinato Segui

0510043001450205444_filepicker
Si è conclusa ieri la Regular Season di NFL, un’ultima giornata che ha regalato diverse sorprese e ha decretato le squadre che andranno ai Play-off a partire dal prossimo 9 Gennaio.

La sorpresa più grande è arrivata dal campo di Buffalo, i Jets non sono riusciti a portare a casa la vittoria e quindi hanno perso l’accesso ai playoff. Bastava vincere per guadagnare la sesta posizione invece la squadra di New York si lascia intimorire dai Bills, che dominano per la prima metà di gara. La difesa dei Jets è schierata male e i Bills sembrano avere più benzina. Solo nella parte finale della gara i Jets provano a fare sul serio ma è troppo tardi, punteggio finale 22-17. I Jets vedono sfumare per la quinta volta consecutiva la possibilità di andare ai play-off vincendo l’ultima gara della regular season di NFL.

Gli highlights della gara
Jets vs Bills

 

Al loro posto vanno i Pittsburgh Steelers che compiono il loro dovere andando a vincere a Cleveland 28-12. Gara mai messa in discussione con un Antonio Brown che è apparso molto in forma, mettendo a segno dieci ricezioni complete e un Touchdown. Quasi increduli nel finale, gli Steelers possono festeggiare la qualificazione alle eliminatorie avendo raggiunto il sesto e ultimo posto utile nella loro conference.

Sempre nella AFC i Patriots perdono il loro primato uscendo sconfitti a Miami in una gara dominata dai Dolphins. La squadra del New England si qualifica ugualmente saltando il primo turno ma nelle ultime gare ha mostrato una condizione non proprio eccelsa e, se non fosse stato per un inizio di stagione da record, forse oggi occuperebbe una posizione diversa. Resta la preoccupazione in vista delle gare da affrontare nei Play off.

I Bengals vincono l’ultima contro Ravens e il loro girone e arrivano, infine, terzi nella AFC. Fino all’ultimo la posizione è stata in dubbio ma la vittoria dei Broncos nel tardo pomeriggio ha delineato la nuova classifica. Solo se questi ultimi avessero perso per i Bengals sarebbe arrivato il secondo posto e la possibilità di giocare una gara in meno nei Play-off. Ma ancora una volta la Nfl ci ha regalato suspense fino all’ultimo minuto di gara.

I Texans ottengono l’accesso ai play off grazie alla vittoria sui Jax 30-6. Quella che viene considerata una delle migliori difese di tutta la NFL fa effettivamente buona guardia e tiene a bada i Jaguars. Con questa vittoria la squadra di Houston ottiene il primato nel proprio girone, l’AFC south e ottiene il quarto posto utile per la qualificazione e se la vedrà, nel wild card match, contro i Chiefs.

La squadra del Kansas ottiene la qualificazione come migliore seconda e il quinto posto nella AFC. Questo in virtù di un numero di vittorie, undici, che sono quasi al pare delle prime due della classe, che ne hanno dodici a testa.  I Chiefs ottengono il loro ultimo successo piegando i Raiders 23-17, solo la vittoria dei Broncos impedisce loro di prendere il primo posto nel girone. Questi ultimi, infatti, vincendo contro San Diego 27-20 ottengono non solo il primato nella loro division ma anche quello nella conference.

L’altra metà della NFl aveva una situazione più delineata ma anche qui non sono mancate le sorprese. Nonostante fossero praticamente certe le squadre per i Play-off, e non ci siano state sorprese dell’ultimo minuto come con l’eliminazione dei Jets o il primo posto dei Broncos, qui ci si giocava la prima e la seconda piazza tra Cardinals e Panthers e il primo posto nella propria division tra Vickings e Packers.

I Panthers non hanno deluso portando a casa la gara contro i Tampa Bay Buccaneers, onestamente troppo deboli per poter contrastare la corazzata Carolina, punteggio finale 38-10 e Cam Newton che batte un altro record e diventa senza dubbio il miglior quarterback della regular season.

I Cardinals, che dovevano almeno vincere per il primo posto e sperare in una difficile sconfitta dei Panthers, cadono contro i Seahawks, che consolidano la loro qualificazione come sesta forza della conference, punteggio finale 36-6. Gara dominata da Seattle contro tutte le aspettative.

La vittoria dei Redskins sui Cowboys, che hanno disputato forse la loro peggior stagione da quando giocano in NFl, serve a poco. La squadra di Washington era già certa della qualificazione come prima nella sua Division. Discorso diverso per i Vickings che, nello spareggio per il primo posto contro i Packers, vincono 20-13 e portano a casa il primato, acquisendo la certezza di giocare la prima wild card round in casa contro Seattle. Gara che si equilibra nel finale ma i Packers devono pagare caro l’errore di distrazione che ha permesso ai Minnesota di portarsi in vantaggio, quando provano a rimontare la difesa dei Vickings tiene bene, inutile l’assalto finale.

È possibile rivedere gli Highlights del match qui
Vickings vs Packers

Si chiude quindi la Regular season di Nfl. Dal 9 gennaio ci saranno le gare dei play-off. Questo il quadro degli incontri.
wild card rounds

 

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: