WWE, The Rock vs Donald Trump: i sondaggi darebbero vincente l’attore

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui

The Rock

WWE. Nelle scorse settimane tra i media americani è circolata un rumor secondo cui l’ex lottatore WWE ed attuale attore di Hollywood, Dwayne “The Rock” Johnson, stia prendendo in considerazione la possibilità di candidarsi  alla presidenza degli Stati Uniti nel 2020. Alcuni sondaggi lanciati dal Public Policy Polling darebbero come favorito alla presidenza The Rock, nel caso si presentasse come democratico, in un confronto 1 contro 1 con l’attuale presidente. Il sondaggio dà infatti in vantaggio The Rock con un 42% rispetto al 37 % di Trump e più nello specifico si ritiene che una possibile candidatura sia vista in maniera positiva sia da elettori democratici che da quelli repubblicani.

Recentemente, The Rock aveva rilasciato un’intervista al QG dove parlava della possibile candidatura a presidente nel 2020, ecco le parole dell’attore: “Con qualsiasi lavoro tu hai a che fare, devi misurare te stesso. Personalmente, credo che se fossi presidente, sarebbe importante. La leadership sarebbe importante. Prendere responsabilità per tutti. [Se non fossi d’accordo con qualcuno] su qualcosa, non chiuderei le loro bocche. Cercherei di includerli. La prima cosa che farei è ospitarli, farli sedere e parlar con loro. E’ difficile classificare come lui [Presidente Trump] stia facendo, tranne che dirti come operare e cosa vorrei vedere. Quando c’è disaccordo e tu hai un gruppo elevato di persone e sei in disaccordo con (ad esempio i media), io credo potrei fare meglio. Tutti abbiamo dei problemi e dobbiamo lavorare per risolverli. E credo che una grande dote di un leader sia quella di non cercare di zittirli. E’ importante. Anche se non siamo d’accordo, dobbiamo lavorarci su. […] Prenderei responsabilità per chiunque. Sopratutto quando non sei d’accordo con me. Quando c’è un numero elevato di persone in disaccordo, ci deve essere qualcosa che sto trascurando.”

E’ chiaramente prematuro stabilire se ci siano reali possibilità che l’ex campione WWE possa effettivamente candidarsi ad un ruolo così importante come quello di essere leader di un’intera nazione. The Rock non ha confermato questi rumors ma in un certo senso non ha chiuso la porta ad un possibile candidatura. Non è la prima volta, però, che un attore paventi la possibilità di candidarsi in questa delicata posizione. Era già successo in passato con George Clooney che aveva dichiarato di averci pensato.

L’ex campione WWE non appare in WWE da una puntata della scorsa estate a Raw. The Rock deve la sua fama alla WWE che lo ha lanciato come wrestler e grazie alle sua grandi doti al microfono, Johnson è diventato con Stone Cold Steve Austin una delle star più popolari. Successivamente, si è spostato nel cinema dove in pochi anni è diventato una star affermata. Tra i suoi successi più importanti: il Re Scorpione, Faster e ie Fast and Furios con Vin Diesel. Recentemente, ha promosso la sua nuova serie tv, molto celebre in America, “Baywatch”.

Ecco il video completo dell’intervista di Dwayne “The Rock” Johnson:

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: