Calisthenics, Lorenzo Franzante ci spiega perché farlo

Pubblicato il autore: Luca Sturla

Lorenzo FranzanteLorenzo Franzante è un giovane di Arquata Scrivia classe 1997 appassionato di calisthenics. “Ho iniziato circa 3 anni fa guardando i video di questo sport sui social – ci spiega Lorenzo –, dopo di che ho deciso di iniziare seriamente. Questo sport prevede il raggiungimento di skill di forza o di equilibrio a corpo libero. L’atleta deve saper padroneggiare le basi (trazioni, piegamenti sulle braccia, dips e altre) per poter raggiungere le skill più difficili quali: front lever, back lever, planche, muscle up, oap, ecc. Per raggiungere queste abilità sono necessari mesi e anni di allenamento attraverso varie propedeutiche”.

Uno sport per abituare i giovani a fare attività fisica. “È un ottimo modo – continua l’atleta – per approcciare i giovani a fare sport soprattutto perché si inizia da poco fino a raggiungere molte soddisfazioni. Il bello di questo sport è che più ti alleni e ci metti passione e più si ottengono risultati e soddisfazioni”.

Lorenzo, però, non è ancora soddisfatto dei risultati ottenuti e vuole migliorarsi. “Purtroppo – prosegue il giovane – dopo un periodo di stop, sono riuscito a ricominciare ad allenarmi e sicuramente le cose da migliorare e soprattutto da imparare sono moltissime. Diciamo che non sono pienamente soddisfatto e punto a migliorare sempre di più ma fino ad ora ho messo tutto me stesso e tutta la passione per questo sport per migliorare”.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •