Olimpiadi Tokyo 2020: il Super Saiyan Goku sarà la mascotte dei giochi

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui
Olimpiadi Tokyo 2020 Goku mascotte giochi

Olimpiadi Tokyo 2020 Goku mascotte

Non è uno scherzo. D’altronde è più che giusto che in Giappone, patria dei manga più famosi, la mascotte per i prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020 sia un  personaggio dei fumetti nipponici, tramutato anche in cartone animato.

E così Goku, protagonista del seguitissimo cartone Dragon Ball, sarà, assieme ad altri personaggi famosissimi di cartoni animati e manga, una delle mascotte delle Olimpiadi Tokyo 2020. Goku non ha bisogno di presentazioni: èl’uomo che ha salvato più e più volte il nostro pianeta grazie alle sue onde energetiche e alle sue trasformazioni in Super Saiyan. In patria Goku è famosissimo e considerato celebre alla pari di un vip in carne e ossa, amato sia dalle vecchie che dalle nuove generazioni. E sarà un simbolo perfetto per questa manifestazione: lui, che con il duro allenamento e il lavoro duro è riuscito a raggiungere traguardi importanti e a vincere battaglie, incarna proprio lo spirito della competizione sportiva, non solo delle Olimpiadi. Inoltre il Saiyan ha sempre professato di voler combattere (nel suo caso specifico) lealmente: è dunque uno spot per la sana competizione, nel rispetto delle regole senza imbrogli o colpi bassi di qualsiasi tipo. Una scelta buffa da parte dei giapponesi forse, che però ha un’idea di base più che nobile e quanto mai azzeccata. Chissà se il braciere olimpico sarà acceso da un’onda energetica…

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: