WWE: verso Clash of Champions, le previsioni

Pubblicato il autore: Mario Grasso Segui


Il 2017 in WWE volge al termine e domenica notte andrà in scena l’ultimo special event dell’anno, esclusivo del roster di SmackDown: Clash of Champions. Card intrigante, a dispetto delle tante critiche che vengono mosse al roster di SD Live. Al massimo si può discutere sulla costruzione di alcuni match, decisi praticamente su Twitter, senza un’accurata costruzione. Da questo discorso esulano, però, i due incontri principali. Ma vediamoli uno a uno, facendo le nostre previsioni.


Mojo Rawley v Zack Ryder – Unico match del kick-off che vede la sfida tra i due ormai ex Hype Bros. In genere si tende a far vincere il face in match come questi, ma credo che anche per tenere aperta la faida, magari in un primo round, come questo, possa spuntarla l’heel, quindi Mojo. – Pronostico: vince Mojo Rawley

The Bludgeon Brothers v Breezango – Poco da dire. Una coppia comedy come i Breezango da una parte, una coppia in ascesa e cattiva come i Bludgeon Brothers dall’altra. Lo schema sembra chiaro: pushare Rowan e Harper per proiettarli nello scenario che conta della divisione di coppia e tutelare il loro status di “omoni indistruttibili”. – Pronostico: vincono i Bludgeon Brothers

potrebbe interessarti ancheMMA, Khabib Nurmagomedov lancia la sfida a Mayweather

The Usos (c) v The New Day v Chad Gable/Shelton Benjamin v Rusev/Aiden English in un Fatal Four Way match per i titoli di coppia di SmackDown WWE – Sfida che, visti gli atleti in campo, si candida a essere il match della serata. Quelli che credo non vinceranno saranno Aiden English e Rusev, che hanno esaurito il loro momento di gloria vincendo contro il New Day, entrando nel match, e battendo gli Usos in un incontro non titolato. Credo che possa bastare. Non vedo all’orizzonte neanche una nuova vittoria del New Day, che magari non subirà il pin decisivo, a tutela del loro status, ma che non sembra proiettato di nuovo in zona titoli. La scelta è, dunque, tra una conferma degli Usos da campioni o il push per Gable e Benjamin. La seconda delle due strade è quella che prevedo più possibile. Prima delle Series i due hanno battuto i campioni ma solo per countout, non vincendo i titoli. Ma si stanno sempre più proiettando nel panorama tag team del roster. Probabile, secondo me, una loro vittoria schienando magari il tag team non campione (Aiden English o Rusev? ndr), in modo da tenere aperta la porta per un rematch contro i samoani, attuali detentori delle cinture. – Pronostico: vincono Chad Gable/Shelton Benjamin e diventano campioni

Baron Corbin (c) v Bobby Roode v Dolph Ziggler in un Triple Treath match per il titolo degli Stati Uniti WWE – Incontro un po’ improvvisato. Tra il campione statunitense Baron Corbin e Bobby Roode si è intromesso Dolph Ziggler, scontento del suo status e che a più riprese minaccia di andarsene. Il suo inserimento è chiaramente un contentino perché non credo possa vincere. L’incontro deve servire a sviluppare la faida tra il ‘Lone Wolf’ e il ‘Glorious’. Per questo credo che, soprattutto dopo che negli ultimi due episodi di SD Live sono stati i suoi rivali a chiudere in piedi, sarà Baron Corbin a vincere. Ma credo lo farà con un pin decisivo ai danni del terzo incomodo, Ziggler. Evento che darebbe a Roode l’input per un nuovo incontro, stavolta uno contro uno, di resa dei conti. C’è una lontana possibilità di vittoria di Ziggler, senza schienare il campione, ma è un’ipotesi limite che non mi fa pensare a scenari futuri. Non credo si percorrerà qyesra srrada- Pronostico: vince Baron Corbin e rimane campione

Charlotte Flair (c) v Natalya in un Lumberjack match per il titolo femminile di SmackDown WWE – La Riott Squad a sostegno di Natalya, il resto della women division a sostegno della campionessa Charlotte Flair. Come andrà a finire? Come ogni Lumberjack match che si rispetti, alla lunga le ragazze a bordo ring finiranno col darsele tra loro, lasciando alle due contendenti vere e proprie la scena. La vittoria di Charlotte mi sembra scontata: ha da poco iniziato il regno dopo un lungo periodo lontano dalle cinture a SmackDown e difficilmente credo possa perderla adesso. Non vedo possibile neanche un tradimento di Carmella con incasso del Money in the Bank. Danneggerebbe entrambe: Charlotte perderebbe un titolo appena conquistato e per risollevare il suo status dovrebbe riconquistarlo immediatamente, ma una riconquista immediata danneggerebbe Carmella, rendendo pressoché inutile il suo incasso. Meglio aspettare. Piuttosto da questo match potrebbe nascere lo spunto per un feud tra la ‘Queen’ e una della Riott Squad, presumibilmente la sua leader Ruby Riott. – Pronostico: vince Charlotte Flair e rimane campionessa

potrebbe interessarti ancheBoxe, Wilder-Fury campionato pesi massimi WBC: sale la tensione per il match del 1 dicembre

Randy Orton/Shinsuke Nakamura v Kevin Owens/Sami Zayn (arbitri speciali: Shane McMahon e Danuel Bryan) – E’ il match più interessante e meglio costruito della serata. Infatti, non sarei stupito se dovesse essere questo il main event. Ricapitoliamo: Sami Zayn e Kevin Owens sono in guerra aperta con il commissioner Shane McMahon, che li ha messi contro due ossi duri come Randy Orton e Shinsuke Nakamura e che si è autonominato arbitro speciale della contesa, che in caso di sconfitta dei due canadesi, vedrà il duo Owens-Zayn licenziato dalla WWE. Il general manager Daniel Bryan non è sembrato entusiasta della cosa, pur non essendosi apertamente sfogato con il commissioner, ma la sua stima verso il duo canadese l’ha portato a inserirsi nell’incontro come secondo arbitro speciale. Il turn di qualcuno sembra scontato. Il maggiore indiziato è Daniel Bryan. Ma sarà un turn heel? Nel senso che il suo schierarsi dalla parte del ‘Prizefighter’ e dell’ ‘Underdog from the Underground’ significherà passare dalla parte dei fuorilegge oppure porterà i due canadesi a essere apprezzati dalla gente, con il ruolo di Bryan che sarebbe quello di ribellarsi agli abusi di potere eccessivi di Shane McMahon, che sarebbe il vero heel della vicenda? E poi non sottovalutiamo la presenza nel match di Randy Orton. Ha da sempre preferito il ruolo di heel. Se voltasse le spalle a Nakamura per passare dalla parte dei nemici? Ogni scenario è aperto, anche se non vedo aperto l’esito. Se l’andamento del match e i probabili turn non sono del tutto prevedibili, credo che ogni scenario porterà comunque a una vittoria di Kevin e Sami per evitare il loro licenziamento. Anche perché con la sconfitta ci sarebbe poi da inventarsi una storia per riportarli nella compagnia. Non impossibile, certo, e non sarebbe neanche la prima volta, ma credo che sia più facile e sicuro farli vincere e da qui sviluppare il prosieguo del racconto. – Pronostico: vincono Kevin Owens/Sami Zayn

AJ Styles (c) v Jinder Mahal – Il pronostico per questa sfida è molto meno facile di quanto sembri. Siamo andati per mesi e mesi avanti con la storia che Jinder Mahal sarebbe rimasto campione fino al tour in India per arrivare in casa sua da campione. Non è stato così: titolo perso prima delle Survivor Series, in India senza titolo e anche sconfitto. Ora la logica vorrebbe questo: push finito e sconfitta facile contro un AJ Styles over più che mai e lanciato verso un lungo regno o comunque proiettato verso ben altri avversari. Eppure la WWE spesso ci sorprende quando non ce l’aspettiamo. Tutti si attendevano una rapida riconquista del titolo dell’indiano per arrivare a casa sua col titolo e invece no. Oggi un po’ tutti si aspettano un ‘Phenomenal’ campione e la fine del push di Jinder, ma proprio per questo la compagnia potrebbe sorprendere tutti con la vittoria del ‘Modern Day Marajah’, che tornerebbe campione e come tale si presenterebbe alla Royal Rumble. Ma ci sono due elementi, che in fin dei conti, mi fanno ancora credere che nonostante l’effetto sorpresa non impossibile, alla fine si decida per la vittoria di Styles: il prossimo grande evento è la Royal Rumble e AJ da campione venderebbe molto di più; l’ultimo attacco subito a SD Live potrebbe essere come l’ultimo acuto prima della fine del push per l’indiano. Vedremo. Il feud dovrà comunque aggiudicarselo Styles, che alla Rumble o poco prima credo tornerà ancora campione in caso di sconfitta. Ma dopo una non facile elaborazione mentale, dico che comunque sarà lui a vincere domenica notte. – Pronostico: vince AJ Styles e rimane campione

notizie sul temaBaseball: risultati finale 2018 di National League con fuoricampo e Dodgers in rimontaBarcolana, il programma della 50.edizione prevista domenica 14 ottobreMMA, Conor McGregor sconfitto da Khabib, rivincita o fine della carriera per l’irlandese ?
  •   
  •  
  •  
  •