Arianna Fontana medaglia d’oro nei 500m short track alle Olimpiadi 2018 (Video gara)

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Arianna Fontana ha vinto al fotofinish la medaglia d’Oro nella finale dei 500m di short track ai Giochi olimpici invernali di PyeongChang. Per la portabandiera azzurra si tratta della sesta medaglia olimpica dopo quattro bronzi e un argento tra Torino 2006 e Sochi 2014. La Fontana ha battuto la coreana Choi in un finale incredibile. La portabandiera azzurra si è imposta con il tempo di 42″569 davanti all’olandese Yara Van Kerkhof (43″256) e alla canadese Kim Boutin (43″881). La corena Minjeong Choi giunta seconda al traguardo alla fine è stata squalificata. Quella della 27enne valtellinese è la 116esima medaglia per l’Italia nella storia dei Giochi invernali, la 38esima d’oro. Per Fontana è la sesta medaglia olimpica, la prima del metallo più pregiato dopo un argento e 4 bronzi. Dopo il bronzo di Dominik Windisch nel biathlon, è la seconda medaglia azzurra a Pyeongchang. l’Italia torna sul gradino più alto del podio dei Giochi invernali dopo 8 anni di digiuno: ultimo successo a Vancouver 2010 firmato Giuliano Razzoli nello slalom dello sci alpino.

Le prime parole di Arianna Fontana dopo l’oro

“Finalmente il mio sogno è diventato realtà, lo sognavo da tanto tempo, ma viverlo è ancora meglio”. Lo ha detto, subito dopo la trionfale finale dei 500m short track, la neo campionessa olimpica Arianna Fontana, portabandiera azzurra e primo Oro della spedizione italiana alle Olimpiadi invernali di PyeongChang. “Ritiro? Ho ancora altre gare”, ha aggiunto la Fontana.

potrebbe interessarti ancheGolf, PGA Championship 2018: live streaming e diretta tv, orari italiani (9-12 agosto). Molinari tra i favoriti

Chi è Arianna Fontana

Come recita wikipedia Arianna Fontana è nata a Sondrio il 14 aprile 1990) è una pattinatrice di short track italiana, vincitrice di un oro,un argento e di quattro bronzi olimpici e della Coppa del Mondo di short track 2012, specialità dei 500 m. Nel corso della sua carriera si è laureata Campionessa europea in occasioni delle manifestazione svolte a Ventspils nel 2008, Torino nel 2009, Heerenveen nel 2011, Mladá Boleslav 2012, Malmö 2013 e a Torino nel 2017, conquistando la medaglia d’argento a Krynica-Zdrój nel 2006 e a Dresda nel 2010, e chiudendo in terza posizione a Dresda nel 2014. Ai campionati mondiali di Sheffield 2011 e ai campionati mondiali di Shanghai 2012 ha vinto la medaglia di bronzo nella classifica generale (overall). Nel 2015, a Mosca, disputa il suo miglior mondiale, conquistando una medaglia in tutte le discipline (oro sui 1500, bronzo su 500 e 1000 e in staffetta), che valgono il secondo posto e la medaglia d’argento finale. In occasione dei Giochi Olimpici Invernali di Pyeongchang del 2018 è stata nominata portabandiera della delegazione azzurra.

potrebbe interessarti ancheEuropei Nuoto 2018: il programma di oggi 6 agosto, con gli azzurri in gara

notizie sul temaEuropei di nuoto: Miressi oro nei 100 stile, Castiglioni bronzo nei 100 ranaUFC 227, Dillashaw vs Garbrandt 2 [HIGHLIGHTS]: dopo la sconfitta quale futuro per No Love?Nuoto Europei 2018: programma di oggi domenica 5 agosto, gli azzurri in gara in batterie e finali
  •   
  •  
  •  
  •