Olimpiadi invernali 2018, Slittino uomini: Loch leader, speranze di medaglia per l’Italia

Pubblicato il autore: Pio.Maggio Segui

Ancora speranze di medaglia per l’Italia dopo le prime due manche del singolo maschile di slittino. Allo Sliding Centre di Yongpyong, prove in chiaro scuro per gli italiani. Il migliore degli azzurri è Kevin Fischnaller, autore di una prima manche senza sbavature e di un ottima seconda prova, che gli vale il 6° a 347/1000 dal leader Felix Loch. L’altoatesino è in corsa per il podio: il terzo posto occupato dal russo Roman Repilov è distante 160/1000, un distacco non impossibile da colmare considerando le due manche in programma domani. Male invece il più quotato dei Fischnaller, Dominik: un errore nella prima manche l’ha costretto subito ad inseguire, nella seconda prova non è riuscito a raggiungere velocità ed essere competitivo. Il giovane di Maranza è fuori dalla top ten: è 11° e paga 598/1000 dal tedesco Loch. Ancora più dietro il terzo azzurro Emanuel Rieder, è 14° a 788/1000. Prestazione fantastica del favorito Felix Loch: dopo aver concluso al 2° posto la prima discesa, nella seconda manche ha fatto siglare il record della pista, con un ottimo 47″625, che gli vale il primo posto.
Il tedesco è ancor di più il favorito per la medaglia d’oro che gli varrebbe uno storico tris dopo le vittorie ai Giochi 2010 e 2014. Sorpresa di giornata è l’austriaco David Gleirscher, secondo a 188/1000, ma primo dopo la prima discesa. Terza posizione per Roman Repilov che anticipa di un millesimo lo statunitense Chris Mazdzer. Domani dalle 10:50 si terranno le altre due manche, con la speranza di vedere Kevin Fischnaller sul podio.

Top Ten dopo le prime due mance:
1. Felix Loch (Ger) 1.35.299
2. David Gleirscher (Aus) 1.35.487
3. Roman Repilov (Rus) 1.35.516
4. Chris Mazdzer (Usa) 1.35.517
5. Sam Edney (Can) 1.35.617
6. Kevin Fischnaller (Ita) 1.35.646
7. Kristers Aparjods. (Lat) 1.35.656
8. Johannes Ludwig. (Ger) 1.35.704
9. Wolfgang Kindl. (Aus) 1.35.813
10. Reid Watts. (Can) 1.35.855

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: