Sofia Goggia vince la Coppa del Mondo di Discesa Libera, la Vonn si impone ad Are

Pubblicato il autore: Diletta Barilla Segui
BAD KLEINKIRCHHEIM, AUSTRIA - JANUARY 14: Sofia Goggia of Italy competes during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill on January 14, 2018 in Bad Kleinkirchheim, Austria. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)

Foto professionale Getty Images© selezionata da SuperNews

A volte una vittoria non significa per forza portarsi a casa il trofeo. Lo sa bene Lindsey Vonn, la sciatrice americana beffata ancora una volta dall’amica-rivale Sofia Goggia. Continua il periodo d’oro della ragazza di Bergamo che per soli 3 punti di vantaggio sulla statunitense si aggiudica la Coppa ad Are, in Svezia.

Stagione finita. L’ultima discesa della stagione se l’aggiudica Lindsey Vonn, che conquista anche la vittoria numero 82 della sua carriera, a cui però non riesce il “colpo grosso”. Addio al record e alla 17esima Coppa del Mondo che sfuma davvero per pochissimo. Eppure, ad Are, era andato tutto secondo i piani della sciatrice americana. All’inizio erano 23 i punti che la speravano dalla Goggia e la rimonta è stata quasi servita. Quasi, perchè gli ultimi 3 punti si sono rivelati fatali alla Vonn che si deve accontentare del secondo posto.

potrebbe interessarti ancheSci, tegola Italia: malleolo rotto, Sofia Goggia out fino a gennaio 2019

Magica Sofia. Per l’italiana una stagione da incorniciare. Tutte grandi sfide contro l’americana che adesso forse sente anche un po’ il peso dell’età. Sofia no. Lei, classe 1992, con la spensieratezza di chi ha ancora tutta la carriera davanti vince l’oro prima alle Olimpiadi invernali a Pyeongchang, in Corea del Sud, poi si aggiudica la Coppa del Mondo ad Are, in Svezia. Costante di questa sua calvacata trionfale sempre uno: Lindsey Vonn, la super favorita alla viglia, sempre alle spalle. Certamente l’italiana non poteva desiderare di meglio.

potrebbe interessarti ancheSci, Lindsey Vonn annuncia il ritiro: “La prossima stagione sarà l’ultima”

Amiche-rivali. Del rapporto tra Sofia Goggia e Lindsey Vonn si è parlato parecchio. Rivali durante le discese ma amiche fuori pista. Sono una lo stimolo più grande dell’altra per andare ancora più veloce. Ma questi doppi successi hanno il sapore di un passaggio di testimone importante. La bergamasca vorrebbe vedere la sciatrice del Colorado anche alle prossime olimpiadi ma per il momento l’americana glissa ogni domanda sul suo futuro a lungo termine. Ma quando Lindsey sarà pronta a lascisare il suo trono, Sofia sarà felice di prendere il suo posto. Intanto prepara le prove generali.

notizie sul temaINDIAN WELLS, CA - MARCH 08: Serena Williams returns against Zarina Diyas, of Kazakhstan, during Day 4 of the BNP Paribas Open on March 8, 2018 in Indian Wells, California. (Photo by Kevork Djansezian/Getty Images)Venus e Serena Williams insieme per sostenere la battaglia di Bille Jean KingBAD KLEINKIRCHHEIM, AUSTRIA - JANUARY 14: Federica Brignone of Italy in action during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill on January 14, 2018 in Bad Kleinkirchheim, Austria. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)Sofia Goggia, ecco la quinta meraviglia. L’azzurra trionfa nel SuperG di AreBAD KLEINKIRCHHEIM, AUSTRIA - JANUARY 14: Sofia Goggia of Italy competes during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill on January 14, 2018 in Bad Kleinkirchheim, Austria. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)Olimpiadi, Sofia Goggia si racconta alla Gazzetta: “Sapevo di poter battere la Vonn”
  •   
  •  
  •  
  •