WWE, Hell in a Cell: i pronostici

Pubblicato il autore: nicola agosti Segui

Mancano solamente pochi giorni allo svolgimento di Hell in a Cell, il ppv della WWE che si terrà quest’anno all’AT&T Center di San Antonio, in Texas. Con l’ultima puntata di Smackdown Live andata in scena la scorsa notte, la card dell’evento speciale di settembre è pressoché fatta. Al momento infatti sono stati resi ufficiali ben otto match, con quelli del kick-off che invece verranno annunciati presumibilmente nei prossimi giorni (uno di questi potrebbe essere R-Truth e Carmella che affronteranno Andrade Cien Almas e Zelina Vega, mentre per Raw potrebbe esserci impegnato Finn Balor o la coppia Sasha Banks-Bayley). Venendo però alla card principale, come detto sono otto i match, il cui esito al momento è tutt’altro che scontato
Daniel Bryan e Brie Bella vs. The Miz e Maryse
Nuovo capitolo della faida tra i due uomini impegnati nel match. L’aggiunta delle rispettive mogli porta nuova linfa ad un dualismo che regala comunque sempre tanto spettacolo. Oltre alle qualità in ring, Bryan e Miz infatti al microfono, in particolare il secondo, sono due fenomeni. Brie e Maryse invece, lontane dal ring entrambe da alcuni anni, in particolare la prima (al primo match dopo sette anni proprio la notte scorsa) possono fornire nuove chiavi di lettura ad una rivalità da cui potrebbe uscire il nuovo sfidante al WWE Championship. A trionfare dovrebbe essere la coppia dei face comunque per la felicità del pubblico.
Pronostico: Bryan&Bella 60%-Miz&Maryse 40%

Aj Styles vs. Samoa Joe (WWE Champioship)
E parlando di alloro massimo di Smackdown Live, la sfida tra Styles e Joe promette spettacolo. La storyline non sta convincendo molto, si poteva sicuramente fare di meglio viste le capacità dei contendenti, ma i due ex TNA riescono comunque a trasmettere tanto agli appassionati della WWE. Sicuramente, dopo quanto successo a Summerslam, il match non finirà per squalifica. Al momento parte avvantaggiato il campione in carica che, chissà, potrebbe arrivare alla vittoria in quel modo sporco e violento su cui si sta basando il filone narrativo della rivalità che non si chiuderà qui visto che dovrebbe essere proprio il samoano a succedere a Styles come campione.
Pronostico: Aj Styles 55%-Samoa Joe 45%

The New Day vs. Rusev e Aiden English (WWE Smackdown Live Tag Team Championship)
Gli sfidanti, che nelle settimane scorse hanno vissuto un momento di crisi visti gli errori dello strampalato accompagnatore del bulgaro, hanno conquistato ai danni dei The Bar la possibilità di sfidare il New Day proprio grazie ad English che si è immolato ricevendo il Brouge Kick di Sheamus. Il duo però sembrerebbe più che altro uno sfidante di passaggio, con il New Day che ha appena conquistato le cinture e si prepara ad un lungo periodo da campioni, magari aprendo una nuova ed inedita faida con la Sanity che attende un rilancio e potrebbe trovare nuova linfa grazie all’aggiunta di Nikki Cross. New Day quindi favorito, anche se il B Team ci insegna che la novità e la sorpresa sono sempre dietro l’angolo.
Pronostico: The New Day 65%-Rusev&Aiden English 35%

potrebbe interessarti ancheNuova rivoluzione in WWE: un ppv tutto al femminile

Roman Reigns vs. Braun Strowman (WWE Universal Championsip)
Il primo Hell in a Cell di cui parliamo. Curiosa la scelta di avere come arbitro Mick Foley, autentica scheggia impazzita che potrebbe favorire entrambi i lottatori nella vittoria. Strowman incasserà il suo contratto del Money in the Bank come annunciato nella speranza di chiudere già la nuova era Reigns. Il Big Dog invece è uscito trionfante dall’ultima puntata di Raw: supremazia che verrà mantenuta domenica? Fuoco di paglia e passaggio di consegne vicino? Sicuramente un ruolo importante lo giocheranno gli altri due terzi dello Shield e Drew McIntyre-Dolph Ziggler. I quattro, di cui parleremo in seguito, cercheranno di interferire sicuramente nel corso del match. Il pubblico vorrebbe come vincitore Strowman, coronando così la costruzione di un personaggio devastante che va avanti da almeno un anno ormai e partita ufficialmente proprio nel feud con Reigns, ma con ogni probabilità sarà proprio il campione universale in carica ad uscire con il massimo alloro dello show rosso alla vita. Attenzione però ancora a Paul Heyman: il mad genius, orfano di Brock Lesnar, potrebbe ritornare alla carica contro il suo acerrimo nemico Reigns. Nelle settimane scorse si era proprio abbinato il nome di Heyman a Strowman. Chissà che si la volta buona.
Pronostico: Reigns 55%-Strowman 45%

Ronda Rousey vs. Alexa Bliss (WWE Raw Women’s Championship)
Esito a dir poco scontato. L’ex stella della UFC è stata incoronata come nuova leader della womens division di Raw durante Summersalm. Impossibile che venga sconfitta, con la Bliss che ha bisogno di rimanere lontana dal giro titolato per qualche mese visti i numerosi e lunghi regni consecutivi inanellati. L’unico dubbio è: quale sfidante? Voltafaccia di Natalya, amica di sempre magari gelosa della Rousey? Sasha Banks, desiderosa di riconquistare l’alloro massimo? Ember Moon? O, forse, la rientrante Nia Jax nella sua prima versione monstre? Calcoli e supposizioni che però verranno fatti da lunedì sera, ora si pensa a Hell in a Cell con la vittoria della Rousey certa.
Pronostico: Rousey 90%-Bliss 10%

Jeff Hardy vs. Randy Orton
Altro Hell in a Cell. Anche qui l’esito dovrebbe essere scontato. Hardy necessita, così come il fratello, di un periodo di riposo per recuperare dai brutti acciacchi fisici che lo accompagnano da diverso tempo e che lo limitano anche nei match. Orton nella sua versione heel si è rilanciato: il sadico Orton, quello che non guarda in faccia a nessuno, è la versione preferita di molti appassionati di lunga data. Non è da escludere che la vittoria, ovviamente convincente, lo riporti nel giro titolato.
Pronostico: Orton 70%-Hardy 30%

potrebbe interessarti ancheLa WWE sbarca in Arabia Saudita! Oggi 27 Aprile la più grande Royal Rumble della storia! Molti titoli in palio

Charlotte Flair vs. Becky Lynch (WWE Smackdown Women’s Championship)
Uno dei match più attesi, se non il più atteso, dell’intera card. L’esito è tutt’altro che scontato. Di fronte una hell che è ancora più tifata di quando era face (e quando era tra le fila dei “buoni” era forse tra i cinque atleti preferiti dal pubblico dei due roster) e una campionessa che invece vogliono in pochi. Di certo, dopo mesi con Carmella come detentrice dell’alloro, si assisterà ad un grande match tra due vere lottatrici. Dare subito il titolo alla Lynch sarebbe sbagliato. Farlo mantenere alla Flair in modo sporco capovolgendo i ruoli sarebbe ancor di più errato visto che l’irlandese da cattiva funziona benissimo. Che fare quindi? La soluzione sarebbe la pilatesca squalifica con rinvio ai prossimi ppv. La sensazione è che si potrebbe seguire questa linea, con l’incoronazione definitiva della Lynch ad Evolution, l’evento speciale interamente dedicato al mondo femminile. Rimane il fatto che ci si potrà godere con queste due ragazze ad un match bellissimo, con tecnica ed agilità a far da padrone e una Flair ancora campionessa ma non per schienamento o sottomissione.
Pronostico: Flair 51%-Lynch 49%

Dolph Ziggler e Drew McIntyre vs. Seth Rollins e Dean Ambrose (WWE Raw Tag Team Championship)
Possiamo già dirlo, sarà un match a cinque stelle. Quattro atleti sopraffini nel ring per diversi motivi che entusiasmano il pubblico solamente al risuonare della loro theme song. Ziggler da quando è arrivato a Raw sembra rinato (o meglio viene bokkato come avrebbero dovuto fare già molto tempo fa); il compagno di coppia scozzese, dopo la parentesi nelle indy, è ritornato in WWE da star e, scommettiamo, nel giro di un anno avrà la cintura di Universal Champion in vita. Rollins e Ambrose sono un team consolidato e di sicuro affidamento. La vittoria però dovrebbe andare agli attuali campioni. In caso di vittoria dei due dello Shield, con Rollins ancora una volta in possesso di ben due cinture nello stesso momento, non mi sorprenderei di vederli invischiati nella lotta con gli AoP guidati da quel genio di Drake Maverick. La vittoria poi di Rollins e Ambrose potrebbe aprire le porte del giro titolato già a McIntyre, magari in un affare a tre proprio con Strowman e Reigns. Nel caso in cui invece i due campioni dovessero confermarsi, non è da escludere che vadano alla ricerca del titolo, come avversari però di passaggio, Bobby Roode e Chad Gable. Così come il match per il titolo universale, che vede coinvolti i due capi fazione, anche qui regna l’incertezza con i detentori del titolo favoriti sugli sfidanti
Pronostico: Ziggler-McIntyre 55%-Rollins Ambrose 45%

notizie sul temaWrestlemania 34: le rivalità di SmackDownWWE WrestleMania 34, il programma per l’8 Aprile a New OrleansLa WWE sbarca in Arabia Saudita, la più grande Royal Rumble della storia il 27 aprile
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: