Bowling, Italia Campione del Mondo

Pubblicato il autore: Quarry Segui

Vittoria Azzurra ai Campionati Mondiali di Bowling di Hong Kong

Straordinaria ed inattesa vittoria per la nazionale italiana di Bowling ai Campionati del Mondo che si stanno svolgendo ad Hong Kong e si concluderanno domani 5 dicembre.
La squadra azzurra ha ottenuto due sorprendenti vittorie consecutive battendo in semifinale il Canada con il punteggio di 2-1 e nella finale iridata la nazionale USA con un secco 2-0. In questa competizione le partite di giocano al meglio di 2 su 3 con una formula chiamata Baker e la Squadra da 5 è la competizione più prestigiosa.
Un risultato inimmaginabile alla vigilia che gli appassionati hanno potuto seguire attraverso lo streaming trasmesso dal canale ufficiale del CIO, il Comitato Olimpico Internazionale, l'”Olympic Channel, sebbene il Bowling non sia ancora considerata una disciplina olimpica.

potrebbe interessarti ancheEuropei di nuoto : a Glasgow domina la Russia nell’ultima giornata.L’Italia si congeda con 5 medaglie: 1 oro, 3argenti e 1 bronzo.Quadarella concede il bis.

Lo storico risultato è stato conseguito da Erik Davolio di Reggio Emilia, Pier Paolo De Filippi di Roma, Antonino Fiorentino di Potenza, Marco Parapini di Milano, Nicola Pongolini di Salsomaggiore, Marco Reviglio di Torino. Guidati dal Commissario Tecnico Massimo Brandolini. A loro i complimenti e la gioia del Presidente della FISB Stefano Rossi.

La storia e le regole

potrebbe interessarti ancheEuronuoto: Glasgow consacra la Carraro nei 100 rana femminili, Pellegrini beffata

La FISB è membro ordinario WTBA, World Tenpin Bowling Association che racchiude il bowling a 10 birilli in tutto il mondo e fa riferimento alla ETBF, European Tenpin Bowling Association, l’Associazione della zona europea di cui riconosce le regole Internazionali. Allo stesso modo tutte le attrezzature e i prodotti utilizzati nei tornei dovranno essere certificati da strutture abilitate dalla WTBA secondo le specifiche emanate.
Come molti sanno il gioco del Bowling si svolge su apposite piste al cui fondo vengono posizionati i birilli secondo uno specifico schema a piramide. Sono numerati da 1 a 10 e in tale ordine disposti sulla pista. Il numero 1 è il vertice, i numeri 7,8,9,10 la base della piramide. Il punteggio massimo raggiungibile in una singola partita è 300 che corrisponde a 12 “strike” consecutivi. Ogni partita è composta da 10 “frames” e per ogni frame dei primi nove, il giocatore ha a disposizione due lanci, se però al primo lancio realizza uno strike non effettua il secondo lancio. Al decimo frame i lanci a disposizione sono tre, il terzo può essere effettuato solo nel caso in cui nei due lanci precedenti abbia ottenuto uno spare, vale a dire abbia abbattuto tutti e dieci i birilli. Analogamente se al primo lancio si realizza uno strike sarà possibile effettuare anche gli altri due.
I punteggi vengono registrati da un tabellone elettronico situato in posizione visibile dai giocatori.
Anche in questa disciplina esiste il “fallo” che viene contestato quando si oltrepassa una linea nera che separa la zona di lancio, comunemente chiamata “approach”,  dalla pista vera e propria. Commettendo il fallo il tiro sarà considerato nullo ed il punteggio equivarrà a zero. Se il fallo è commesso sul primo lancio sarà possibile effettuare anche il secondo e nel caso si abbattessero tutti i birilli con quel lancio il risultato non sarà identificato con uno strike ma con uno spare.

Non ci addentriamo oltre in un pacchetto di regole che si snocciola in molti dettagli, queste prime e semplici regole, per chi non  fosse  in confidenza con il gioco, consentono comunque di avere un’ottima base per trascorrere del tempo in compagnia di amici sfidandosi sulle piste, dotati delle apposite scarpette, scoprendosi magari talenti e aspirare a traguardi ambiziosi come quello raggiunto oggi dalla nostra nazionale a cui rinnoviamo i complimenti!

notizie sul temaNuoto:Europei di Glasgow in vasca corta.Le azzurre sono donne meravigliose, dalla Quadarella alla Pellegrini passando per la Pilato e la Carraro,finendo con la Caramignoli,senza dimenticare la Cusinato e tutte le altre,il futuro è assicurato.WWE: tutto quello che c’è da sapere sulle Survivor Series 2019Mondiali beach soccer, Italia in finale: dove vedere il match oggi 1 dicembre
  •   
  •  
  •  
  •