Boxe: il 14 dicembre a Roma Premio Gemma e “WBC Pesi Medi”

Pubblicato il autore: Quarry Segui

Una cornice insolita, quella del Teatro 10 degli Studios di Cinecittà,  per la prima volta ospiterà un incontro di boxe. In programma incontri delle categorie Pesi Medi.

Un ring sul quale si accenderanno i riflettori per godere lo spettacolo sportivo del Titolo International WBC della categoria Pesi Supermedi e del Premio Giuliano Gemma.
Un evento che segna anche un ritorno importante, quello degli incontri di boxe nel palinsensto televisivo di Eurosport, leader in Europa per le trasmississioni sportive che sarà Broadcaster ufficiale dei Giochi Olimpici che si svolgeranno nel 2020 in Giappone, nella cttà di Tokio.
La sfida offrirà spunto per una riflessione sul mondo della solidarietà e dei giovani che vivono in contesti di disagio, grazie alla collaborazione tra CONI, ICS, la ‘Scholas Occurrentes’ che con la WBC promuove un progetto di connotazione mondiale chiamto BoxVal,Boxe e Valori, e la ‘KO Terremoto’ che organizzerà nel 2019 ad Amatrice, la cittadina laziale colpita dal sisma, il Festival del Cinema e dello Sport.
L’incontro clou sarà trasmesso in diretta dal canale Eurosport 2 a partire dalle ore 22,00. Sul ring, ad incrociare i guantoni, saranno impegnati Giovanni De Carolis (26-9-1) e Dragan Lepei (16-1-2) che si affronteranno in un match valido per il Titolo Internazionale WBC dei Pesi Supermedi.
La World Boxing Council è tra le quattro organizzazioni pugilistiche più importanti al mondo. Tra le categorie professionistiche la Supermedi consente la partecipazione ad atleti che non superiono le 168 libbre equivalentia 76, 204 di peso corporeo.
De Carolis, romano classe 1984, e Lepei, nato a Timisoara in Romania nel 1989 naturalizzato italiano nel 2017, si incontreranno per confermare le buone prestazioni ottenute. Il romano combatterà per tornare nell’olimpo delle classifiche mondiali dopo essere stato campione del mondo WBA. Ha pià usperienza e probabilmente più abituato a commbattere incontri ad alto livello. Il rumeno naturalizzato è fresco del conseguimento del titolo italiano e arriva alla sfida forte dei KO con cui è riuscito a vincere ben 9 volte su 16 incontri, sulla carta più potente.
Una sfida che si annuncia stellare e che sicuramente catturerà l’interesse degli appassionati.
A fare da contorno un ricco tabellone di incontri che inizieranno alle ore 20,00. Sul ring saranno impegnati Francesco Russo (2-0-0) contro Gianmarco Ciofani (0-0-1) e Luca D’Ortenzi (8-1-1) che se la vedrà con Iva Lysytsia (4-11-0).In programma anche le semifinali del Torneo delle Cinture WBC-FPI dove Luca Papola (5-1-1) sfiderà Valerio Mazzulla (5-2-2) nella categoria dei pesi Superleggeri e Christopher Mondongo (4-1-0) invece Jonathan Sannino (9-0-1) tra i pesi Piuma. Infine Mauro Forte (10-0-1), già campione italiano dei pesi piuma, combatterà contro l’ucraino Eduard Merinets (4-4-1)

potrebbe interessarti ancheUstica l’isola del baseball e del softball
potrebbe interessarti ancheSci alpino femminile, Super G St. Moritz 2019: dove vedere la gara sabato 14 dicembre ore 10.30

Foto da Pixabay

notizie sul temaEuropei di nuoto, l’Italia si congeda con 5 medaglie: 1 oro, 3 argenti e 1 bronzoEuronuoto: Glasgow consacra la Carraro nei 100 rana femminili, Pellegrini beffataNuoto:Europei di Glasgow in vasca corta.Le azzurre sono donne meravigliose, dalla Quadarella alla Pellegrini passando per la Pilato e la Carraro,finendo con la Caramignoli,senza dimenticare la Cusinato e tutte le altre,il futuro è assicurato.
  •   
  •  
  •  
  •