Mondiali biathlon, staffetta mista: è bronzo per l’Italia

Pubblicato il autore: Martina Lusso Segui

È medaglia di bronzo! Grande performance per la Nazionale Italiana che chiude la staffetta mista, prima gara di questi mondiali di biathlon a Oestersunnd in Svezia, con un più che meritato terzo posto. Gli azzurri salgono sul podio assieme a Germania (argento) e Norvegia (oro).
Delude il quartetto francese che si posiziona ottavo alle spalle di Ucraina e Repubblica Ceca. I quattro, solo l’anno scorso, avevano portato a casa un oro olimpico a PyeongChang.

Mondiali biathlon: Italia terza in staffetta mista dietro a Norvegia e Germania

Si è aperta sotto una fitta nevicata la 55ª edizione dei campionati del mondo di biathlon. Il quartetto azzurro (già medaglia di bronzo ai XXIII Giochi olimpici invernali di PyeongChang 2018) composto da: Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Lukas Hofer e Dominik Windisch, non perde tempo e punta dritta al podio.

potrebbe interessarti ancheItalia-Giappone: streaming e diretta tv Mondiali pallanuoto maschile, mercoledì 17 luglio

La prima frazione è dominata subito dagli azzurri con Lisa Vittozzi che si porta rapidamente in prima posizione. L’atleta friulana, grazie all’ottima condizione e alla velocità al poligono, guadagna un vantaggio di 4 secondi sulla norvegese Marte Olsbu e di 16 sulla svedese Persson.

La “palla” passa a Dorothea Wierer che nonostante i due errori con la carabina riesce a mantenere il passo arrivando al cambio in terza posizione incollata a Germania e Norvegia.

Più difficile la frazione di Lucas Hofer che si trova a gareggiare a fianco dell’atleta norvegese Johannes Boe e del tedesco Peiffer, entrambi atleti plurimedagliati e ori olimpici. L’azzurro perde terreno al primo poligono e si trova in difficoltà anche al secondo dove riesce a gestire egregiamente la situazione evitando così il giro di penalità e arrivando a passare il “testimone” con 56 secondi di ritardo.

potrebbe interessarti ancheMondiali pallanuoto, Italia-Brasile 14-5: esordio in scioltezza per il settebello azzurro

È Windisch a chiudere la staffetta. Velocissimo sugli sci, nonostante i colpi mancati al poligono, l’atleta altoatesino si mantiene in gara arrivando a tagliare la linea del traguardo in terza posizione dietro al norvegese Christiansen e al tedesco Benedikt Doll.

Un’ottimo inizio per l’Italia che nonostante i 14 errori complessivi al poligono riesce ad aggiudicarsi, per la prima volta nella staffetta mista, un posto sul podio ai campionati mondiali.

Ordine d’arrivo staffetta mista Oestersund, Svezia

  1. NORVEGIA (ROEISELAND Marte Olsbu/ECKHOFF Tiril/BOE Johannes Tignes/CHRISTIANSEN Vetle Sjastad) 1:17:41.4 (0+7)
  2. GERMANIA (HINZ Vanessa/HERRMANN Denise/PEIFFER Arnd/DOLL Benedikt) +13.1 (0+14)
  3. ITALIA (VITTOZZI Lisa/WIERER Dorothea/HOFER Lukas/WINDISCH Dominik) +1:09.6 (0+14)
  4. RUSSIA +1:32.4 (0+8)
  5. SVEZIA +1:35.3 (0+10)
  6. REPUBBLICA CECA +1:51.3 (0+3)
  7. UCRAINA +2:27.2 (0+10)
  8. FRANCIA +2:41.2 (0+15)
  9. POLONIA +2:48.8 (0+4)
  10. FINLANDIA +2:53.2 (0+5)

notizie sul temaWimbledon: Djokovic piega Federer al tiebreak e vince il torneoF1 GP Silverstone: Trionfa Hamilton, Vettel si scontra con VerstappenUniversiade Napoli 2019: l’Italia arriva sesta nel medagliere dietro alle delegazioni asiatiche, Russia e Stati Uniti
  •   
  •  
  •  
  •