Mondiali di Basket: Sarà un flop l’avventura degli Stati Uniti?

Pubblicato il autore: Francesco Emiliano Segui

Diversamente dal calcio, dove non c’è in particolare una nazionale che domina nettamente rispetto alle altre, nel mondo del basket è diverso. E’ risaputo dai tempi dei tempi che gli Stati Uniti hanno sempre avuto una marcia in più rispetto alle altre compagini, d’altronde il basket è nato proprio lì e l’NBA, la lega americana, è il miglior campionato del mondo intero. La supremazia degli Stati Uniti però è a forte rischio in vista dei prossimi campionati del mondo che si terranno in Cina a partire dal 30 Agosto prossimo. La nazionale allenata da Gregg Popovich, tecnico anche dei San Antonio Spurs, dovrà fare i conti con numerosissime quanto importanti assenze.

potrebbe interessarti ancheMondiali basket: con la Spagna medaglia d’oro, ecco la classifica finale della rassegna iridata

Chi ha rinunciato?

Primo tra tutti a rinunciare al Mondiale è stato il King LeBron James, definendosi già impegnato per le riprese di Space Jam 2. A seguire c’è il nuovo compagno di squadra di James, Anthony Davis, assente per prepararsi al meglio alla prossimo stagione. A rinunciare è anche James Harden, a suo dire impegnato a creare un nuovo movimento mai visto nella storia del basket. A scrivere il loro nome in questa lunga lista ci sono anche C.J. McCollum, il compagno di squadra Damian Lillard, DeMar DeRozan, Eric Gordon, Bradley Beal, Tobias Harris, la prima scelta dell’ultimo draft Zion Williamson. A rischio è anche Kyle Lowry, in seguito a un infortunio al dito.

Gli invitati al training camp

Gregg Popovich, ormai disperato, per tamponare al meglio queste gravi assenze ha invitato al training camp Marcus Smart, Thaddeus Young, Jaylen Brown e Julius Randle. Questi 4 andranno ad unirsi a coloro che erano già stati invitati in partenza: Harrison Barnes; Andre Drummond; Kevin Love; Khris Middleton; Kyle Lowry; Myles Turner; Kemba Walker; Kyle Kuzma; Brook Lopez; Paul Millsap; Donovan Mitchell; Jayson Tatum P.J. Tucker.
Da questa lista Popovich dovrà estrarre i 12 convocati definitivi che voleranno alla volta della Cina.

potrebbe interessarti ancheArgentina-Spagna streaming gratis e Diretta Tv Mondiali Basket: Dove vedere la Finale

Una cosa però è sicura, nonostante tutte queste importanti rinunce, gli Stati Uniti rimarranno la squadra da battere.

notizie sul temaArgentina-Francia 80-66 (Video Highlights Mondiali Basket): sudamericani in finale con la SpagnaItalia-Spagna, Mondiali Basket: diretta tv e streaming, dove vedere il match venerdì 6 settembreItalia-Serbia, Mondiali Basket: diretta tv e streaming, dove vedere match 4 settembre
  •   
  •  
  •  
  •