Nuoto, Mondiali in Sud Corea.Batki e Paltrinieri qualificati per le Olimpiadi del prossimo anno.

Pubblicato il autore: Fabio Faiola Segui

Italy’s Noemi Batki in action. Lettura in 3minuti.

Nella giornata di ieri l’Italia del nuoto ha ottenuto tre importanti passaggi diretti alle prossime olimpiadi in Giappone del 2020,con Paltrinieri e Sanzullo nel fondo, con Noemi Batki nel trampolino dai 10mt ed infine con la nazionale di nuoto sincronizzato. Nel fondo durante la gara da 10km in cui ha preso parte Paltrinieri, per lunghissimi tratti, si è sperato in una vittoria o una medaglia, in quanto Greg per molti km, è stato in testa con la sua generosità che lo contraddistingue anche in vasca corta, pagando poi nel finale nell’ultimo km in particolare, dove ha ceduto il passo all’altro big della vasca olimpica Florian Wellbrock . Il tedesco si è imposto con 1h.47min.55sec. precedendo Olivier e Muffels.
Il carpigiano invece è giunto sesto in 1h48min.01sec. ma comunque la bella notizia è che ha ottenuto la qualifica diretta per Tokyo 2020 così come l’altro azzurro Sanzullo giunto nono in 1h 51 min…
Nei tuffi la leggendaria ed eterna Noemi Batki ,al suo ottavo mondiale, con una progressione di risultati tipica della sua grande esperienza e forza e soprattutto consapevolezza nei propri mezzi, ha chiuso al quinto posto con 328,60 punti ,conquistando anche lei il pass per Tokyo 2020. Ad onor del vero, Noemi è partita nelle eliminatorie in sordina per poi esplodere durante le semifinali, dove è salita in cattedra con dei tuffi stellari e mostruosi per qualità ed esecuzione, ottenendo punteggi molto alti e degni di lei; adesso si spera nel suo exploit nella finale di oggi delle 13 e 45 su rai2, dove ci aspettiamo tutti uno spettacolo inedito.
Nel team event invece, con la coppia  Riccardo Giovannini e Chiara Pellacani, per lunghi tratti tra le prime otto,l’Italia  ha chiuso al 13mo. posto pagando forse l’inesperienza del giovanissimo  quindicenne Giovannini e non certo per le sue qualità ottime ,il quale sicuramente già dalle prossime gare darà prova delle sue doti.

La Pellacani invece è stata più sicura nei tuffi ed ha dimostrato che il futuro del trampolino in Italia sarà suo.

potrebbe interessarti ancheBasket, in diretta su Sky Sport il torneo Acropolis (16-18 agosto 2019) con la Nazionale

L’ultima bella notizia è arrivata dalla nazionale di nuoto sincronizzato con le 8 ragazze meravigliose : Callegari, Cerruti, Di Camillo ,Cavanna, Piccoli, Galli, Deidda e la Ferro, giunte quinte con il personale di 91.0411 punti, dove la Russia ha dominato la gara vincendo l’oro con 96.9426 punti precedendo Cina, Ucraina e Giappone.
Nella gara in questione, per routine tecnica le azzurre sono state ineccepibili ed hanno dimostrato un ottimo stato di forma tanto da farci sperare per la finale di domani di due di esse, la Cerruti e la Ferro, nella prova del libero, dove si sono qualificate nel preliminare con 90.4667 punti giungendo seste, ed il miglior punteggio è stato delle sovietiche con 96.6667.

Da segnalare il dominio della Russia, che non perde un mondiale a squadre dal 1998 e da allora mettono solo oro al collo.

potrebbe interessarti ancheDjokovic-Carreno Busta 6-3;6-4: il serbo liquida lo spagnolo e vola ai quarti (video highlights)

Nella pallanuoto il Setterosa piega con non poche difficoltà le nipponiche per 9 a 7 garantendosi così la quasi certa qualifica per i quarti, dove accedono le prime classificate direttamente dei vari gironi e per ora le azzurre sono a 2 vittorie su 2 match.
Per quanto riguarda il Settebello si attende l’esito della gara odierna contro i giapponesi che tutto sono tranne che cenerentole ormai, con un successo gli azzurri ipotecheranno i quarti come le loro colleghe donne.Ultima ora: anche gli uomini piegano un Giappone mai arrendevole per 9a7 .

Per oggi invito tutti a sintonizzarsi su rai2 dalle 13 e 45 per spingere la Batki verso una medaglia che darebbe lustro alla nostra Italia nel mondo sportivo e non solo.

notizie sul temaWWE: Il ritorno indiscusso di Sasha BanksMartina Dogana, nata per il triathlonDimitrov-Wawrinka: diretta tv e streaming, dove vedere match ATP Cincinnati, 13 agosto
  •   
  •  
  •  
  •