Atletica leggera: il 26 dicembre la Podistica di Santo Stefano a Sant’Agata Bolognese. Tutte le statistiche

Pubblicato il autore: rizzoli giorgio Segui

Puntuale come ogni anno, fra poche settimana, è’ in programma la Podistica di Santo Stefano a Sant’Agata Bolognese, comune della provincia di Bologna a circa 30 km dal capoluogo. La gara, organizzata dalla Società Victoria di Sant’Agata Bolognese, si svolgerà il 26 dicembre e nel 2017 sarà la 51^ edizione di questa classica, sempre molto partecipata sia nella sezione competitiva che in quella non competitiva, oltre alle gare giovanili. Nel giorno di Santo Stefano, sono migliaia i runners delle province della Emilia Romagna e non solo, che si ritrovano a Sant’Agata Bolognese per prendere parte a questa gara, come lo scorso anno, in cui i partecipanti sono stati 2517, con 374 alla competitiva adulti, 167 nelle gare giovanili e 1976 alla non competitiva.
Una delle caratteristiche della Podistica di Santo Stefano è il percorso della gara competitiva di 8 km rimasto uguale in questi anni e che si svolge attraverso un circuito di 3 giri con partenza e arrivo dalla strada principale del paese.
L’edizione 2017 è inoltre l’ultima prova del “The Fog Trophy”, una classifica individuale e per gruppi di 8 atleti (con presenza obbligatoria di atleti di entrambi i sessi) attraverso i piazzamenti in 6 gare della bassa bolognese tra novembre e dicembre.

L’occasione delle trascorse 50 edizioni precedenti ci ha stimolato nell’effettuare una ricerca statistica su questa corsa, anche se abbiamo la disponibilità dei risultati della gara solo a partire dal 1999. Sono comunque 18 annate, che abbiamo ricostruito in un percorso cronologico, in una graduatoria all time e in una ricerca in ordine alfabetico con tutti gli atleti presenti alla gara con la prestazione ottenuta in ogni anno.
Sono state sistemate, per quanto possibile, anomalie nel cognome e nel nome dell’atleta e nell’anno di nascita, che è stato inserito in molti casi quando non era riportato nei risultati ufficiali. Per quanto riguarda la corsa del 2002 non sono disponibili i tempi degli atleti, ma solo il piazzamento, come pure, ma solo per le donne, la gara del 2001, oltre a non figurare nell’estratto disponibile della classifica del 1999.

L’albo d’oro con il 1° atleta uomo e donna classificato nella Podistica di Santo Stefano dal 1999 al 2016:
1999: U Andrè Gazzani 24’40”
2000: U Antonio Santi 24’42”; D Annamaria Venturelli 30’15”
2001: U Gabriele Valli 23’58”; D Romina Ridolfi
2002: U Gabriele Valli; D Laura Ricci
2003: U Matteo Villani 24’10”; D Laura Ricci 28’59”
2004: U Antonio Santi 24’50”; D Rita Bartoli 29’14”
2005: U Matteo Villani 24’45”; D Rita Bartoli 28’35”
2006: U Taoufik Bazhar 24’39”; D Laura Ricci 28’33”
2007: U Matteo Villani 24’06”; D Elisa Cusma 28’35”
2008: U Paolo Natali 24’47”; D Barbara Bressi 29’56”
2009: U Paolo Natali 24’39”; D Elisa Cusma 27’33”
2010: U Paolo Natali 24’34”; D Fiorenza Pierli 28’07”
2011: U Adil Lyazali 24’27”; D Veronica Paterlini 27’45”
2012: U Paolo Natali 24’39”; D Veronica Paterlini 28’17”
2013: U Yassine El Houdni 25’19”; D Veronica Paterlini 28’03”
2014: U Paolo Natali 24’31”; D Giulia Mattioli 27’37”
2015: U Alessandro Giacobazzi 24’22”; D Francesca Cocchi 28’08”
2016: U Simone Colombini 24’28”; D Francesca Cocchi 28’57”

Spiccano i 5 successi di Paolo Natali (dal 2008 al 2014), atleta bolognese polivalente sia in pista che in maratona, residente negli Stati Uniti e che è stato sempre presente alla Corsa di Sant’Agata dal 2004 al 2016, con unica eccezione nel 2005, cogliendo, oltre ai 5 primi posti, anche 4 secondi, 2 terzi e un quarto posto. Tra le donne 3 successi per Veronica Paterlini, ma il record della corsa è della mezzofondista pluricampionessa nazionale Elisa Cusma, residente a Castelfranco Emilia, a una manciata di km da Sant’Agata Bolognese.

Una curiosità fra gli atleti che hanno preso parte a questa manifestazione: Fabio Borini, il calciatore professionista, in questa stagione al Milan in prestito dal Sunderland, nel 2001 (a 10 anni) vinse la gara nella categoria esordienti  sulla distanza di 850 metri (per la cronaca al 3° posto di quella gara si piazzò Davide Uccellari, atleta che ha disputato le Olimpiadi di Londra nel triathlon.

Presentiamo anche una classifica con i tempi dei migliori 10 atleti ottenuti in questa gara, dal 1999 al 2016 (escluso l’anno 2002 in cui non sono stati rintracciati).

Uomini: Gabriele Valli  23’58” (2001); Matteo Villani 24’06” (2007); Gianni Bruzzi 24’11” (2003); Abdelhak Jouani 24’17” (2003); Alessandro Giacobazzi 24’22” (2015); Massimo Tocchio 24’26” (2003); Paolo Natali 24’26” (2007); Adil Lyazali 24’27” (2011); Simone Colombini 24’28” (2016); Alessandro Alessandri 24’29” (2001).
Donne: Elisa Cusma 27’33” (2009); Giulia Mattioli 27’37” (2014); Veronica Paterlini 27’45” (2011); Chiara Nichetti 27’56” /2009); Fiorenza Pierli 28’07” (2010); Francesca Cocchi 28’08” (2015); Laura Ricci 28’33” (2006); Rita Bartoli 28’35” (2005); Francesca Bertoni 28’46” (2014); Christine Santi 28’54” (2014).

Sant’Agata Bolognese tutti gli atleti in ordine alfabetico

Sant’Agata Bolognese tutti tempi e i piazzamenti di ogni anno


 

  •   
  •  
  •  
  •