Atletica leggera: Oki, Modena e Rubino in evidenza nella indoor di Modena

Pubblicato il autore: rizzoli giorgio Segui

Ancona14-15 Febbraio2015, Campionati Italiani Allievi Indoor,Under 18 – foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

Al meeting indoor di atletica a Modena che si è disputato oggi, denominato Rassegna Regionale Indoor 4^ prova 2017, i migliori risultati sono stati ottenuti dalle azzurrine juniores Desola Oki (Fiamme Oro) nei 60 metri e Sara Modena (Fratellanza 1874 Modena) nel salto in alto.
La Oki, alla sua prima gara per le Fiamme Oro, dopo gli anni giovanili nel Cus Parma, ha vinto i 60 metri in 7.75, a 10/100 dal personale che risale al 2015. Netta la sua vittoria, in cui ha regolato l’allieva veronese Laura Caleca (Verona U.S. Pindemonte) a 8.15, che ha migliorato nettamente il suo precedente limite di 8.60, ottenuto nella categoria cadette.
Per Sara Modena un buon 1,71 nel salto in alto, con un percorso netto iniziato a 1,55 e proseguito con 1,61, 1,65, 1,68, 1,71 e interrotto con le prove non superate con l’asticella a 1,75. Si migliora con 1,57 (+ 2 cm rispetto al precedente personale) l’allieva Tiddy Faye (Fratellanza 1874 Modena), stessa misura ottenuta dalla ventisettenne Francesca Finotelli (Pontevecchio Bologna).
Il terzo risultato di rilievo nella riunione di Modena è nel salto in alto categoria ragazze, con Cecilia Rubino, anche promessa della ginnastica artistica, che supera l’asticella a 1,56, misura inferiore al suo personale all’aperto di 1,62, ma sempre ragguardevole anche per le atlete delle categorie superiori.
Tra gli altri risultati nei 60 metri uomini 7.15 per Michael Dwabena Kyereme (Self Montanari Gruzza) e Bokar Badji (Atl. Reggio), 7.19 per l’allievo Alessandro Ori (Fratellanza 1874 Modena) e 7.33 per Tommaso Rabbi (Acquadela Bologna). Nel lungo per gli assoluti 6,68 per Amedeo Vannini (Cus Pisa), che ha eguagliato il suo personale al coperto, mentre nei cadetti prevale il cadetto Matteo Giovannini (Corradini Rubiera) con 6,36, medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Cadetti 2017 a Cles. Nei più giovani Innocent Tagliani (Nuova Atl. Molinella) vince i 60 metri ragazzi con il tempo di 7.76.

  •   
  •  
  •  
  •