Atletica, Mondiali indoor Birmingham 2018: bronzo per Alessia Trost nel salto in alto

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini Segui

Prima giornata di gare a Birmingham e subito una medaglia per l’Italia. Ai Mondiali indoor Birmingham 2018 è stata Alessia Trost a regalare la prima gioia ai colori azzurri grazie al terzo posto conquistato nel salto in alto femminile.
Una gara non bellissima, in linea generale, nella quale la nostra portacolori è riuscita a conquistare un podio davvero insperato alla vigilia: a vincere l’oro è stata Mariya Lasitskene, atleta russa che gareggia però come atleta neutrale autorizzata.

Nella finale che ha preso il via alle 18.45 ora locale, le “nostre” 19.45, Trost, altista classe 1993 di Pordenone, ha chiuso in terza piazza a quota 1.93 alle spalle di un’imbattibile Lasitskene, unica ad essere riuscita a saltare quota 2.01, e dell’americana Vashti Cunningham.
A dare del filo da torcere, fino all’ultimo respiro, ad Alessia Trost è stata la padrona di casa Morgan Lake, che ha fatto una gara molto simile all’azzurra saltando però 1.84 al terzo tentativo e non al secondo.

potrebbe interessarti ancheAtletica, risultati meeting di Goteborg. 7’28” nei 3000 per l’etiope Keyelcha.

Lasitskene, che già si era intascata la medaglia d’oro avendo saltato 1.96, è andata avanti ed ha continuato a regalare emozioni, prima saltando 2.01 e poi andando vicinissima a quello che sarebbe stato un clamoroso salto a 2.07. In questi tre tentativi è mancato qualcosa alla campionessa di Londra 2017, che comunque si è presa meritatamente la standing ovation di tutti i presenti, che possono ora dire di aver ammirato dal vivo una delle migliori atlete degli ultimi tempi.

CLASSIFICA FINALE – SALTO IN ALTO FEMMINILE:
1- Mariya Lasitskene (Atleta Neutrale Autorizzata) 2.01
2- Vashti Cunningham (Stati Uniti) 1.93
3- Alessia Trost (Italia) 1.93
4- Morgan Lake (Gran Bretagna) 1.93
5- Yuliya Levchenko (Ucraina) 1.89
6- Mirela Demireva (Bulgaria) 1.89
7- Erika Kinsey (Svezia) 1.84
7- Iryna Gerashchenko (Ucraina) 1.84
7- Inika McPherson (Stati Uniti) 1.84
10- Sofie Skoog (Svezia) 1.84
10- Michaela Hrubà (Repubblica Ceca) 1.84
10- Levern Spencer (Santa Lucia) 1.84
13- Yorgelis Rodriguez (Cuba) 1.84

potrebbe interessarti ancheAtletica, risultati meeting di Birmingham. In 4 sotto i 10 secondi nei 100 metri.

CLICCA QUI PER CALENDARIO E ITALIANI IN GARA

notizie sul temaAtletica, meeting a Goteborg 18 agosto: programma, iscritti e diretta streaming.Atletica, Diamond League Birmingham: programma, iscritti e dove vedere il meetingEuropei Atletica 2018 | Medagliere definitivo: Gran Bretagna al 1° posto, Italia giù
  •   
  •  
  •  
  •