Atletica Leggera, Diamond League Rabat: tutti i podi delle gare disputate

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Ieri a Rabat (Marocco) si è disputata la sesta tappa della Diamond League di atletica leggera, questi tutti i podi della gare disputate.

Diamond League Rabat: tutti i podi delle gare

Salto con l’asta femminile

1)  Sandi Morris 4.82 m
2)  Anzhelika Sidorova 4.77 m
3)  Katie Nageotte 4.67 m

Lancio disco femminile

1)  Yaimè Perez  68.28 m
2)  Denia Caballero  65.94 m
3)  Sandra Perkovic  64.77 m

Salto in alto maschile

1)  Bohdan Bondarenko  2.28 m
2)  Naoto Tobe  2.28 m
3)  Ilya Ivanyuk  2.28 m

400 metri femminili

1)  Salwa Eid Naser  50″13
2)  Aminatou Seyni  50″24
3)  Christine Botlogetswe  50″48

100 metri femminili

1)  Blessing Okagbare  11″05
2)  Marie-Josèe  11″09
3)  Crystal Emmanuel  11″30

potrebbe interessarti ancheUcraina-Portogallo 2-1 (Video Gol Highlights): Yaremchuk e Yarmolenko qualificano Shevchenko ad Euro 2020. Ronaldo fa 700 gol in carriera

Salto in lungo maschile

1)  Juan Miguel  Echevarrìa  8.34 m
2)  Luvo Manyonga  8.21 m
3)  Rushwahl Saamai 8.16 m

800 metri maschili

1)  Nijel Amos 1’45″57
2)  Emmanuel Kokir  1’45″60
3)  Clayton Murphy  1’45″99

Lancio del disco maschile

1)  Daniel Stahl  69.94 m
2)  Fedrick Dacres 69.50 m
3)  Lukas Weisshaidinger  68.14 m

1500 metri femminili

1)  Genzebe Dibaba 3’55″47
2)  Sifan Hassan 3’55″93
3)  Gudaf Tsegay  3’57″40

200 metri maschili

1)  Andre De Grasse  20″19
2)  Ramil Gulyev  20″28
3)  Alex Quinonez  20″30

110 metri ostacoli maschili

potrebbe interessarti ancheSvezia-Spagna streaming gratis e diretta tv in chiaro? Qualificazioni Euro 2020, dove vedere match oggi 15 ottobre

1)  Sergey Shubenkov  13″12
2)  Andrew Pozzi  13″30
3)  Gabriel Constantino  13″41

800 metri femminili

1)  Nelly Jepkosgei 1’59″50
2)  Habitam Alemu  1’59″90
3)  Olha Lyakhova  2’00″35

3000 siepi maschili

1)  Getnet Wale  8’06″01
2)  Chala Beyo  8’06″48
3)  Benjamin Kigen  8’07″25

Diamond League Rabat, la presentazione delle gare

Oggi la Diamond League di atletica leggera farà tappa a Rabat (Marocco) dove nel complesso sportivo Prince Moulay Abdellah si disputerà la sesta edizione del Meeting International Mohamed VI, unica tappa africana del circuito.

Ci saranno parecchie gare con belle sfide, a cominciare dagli uomini con il salto in alto che vedrà la presenza dell’azzurro Gianmarco Tamberi dove due stagioni fa ottenne un ottimo secondo posto con 2.27 m; l’italiano dovrà vedersela con il podio completo degli ultimi europei di Berlino, ovvero Mateusz Przybilko (oro con il record personale di 2.35 m), il bielorusso Maksim Nedasekau (argento) e il russo Ilya Ivanyuk (bronzo). Attenzione anche all’australiano Brandon Starc vincitore della Diamond League 2018 nella finale di Bruxelles.

Grande spettacolo promette anche la gara del salto in lungo con il trio formato dal cubano Juan Miguel Echevarria, il sudafricano Luvo Manyonga e lo statunitense Jeff Henderson pronti a battagliare per la vittoria di tappa. Negli 800 metri ci sarà una partecipazione stellare con i primi cinque del mondo Emmanuel Korir, Nijel Amos, Jonathan Kitilit, Clayton Murphy e Ferguson Rotich.

Nei 110 metri ostacoli si rinnova la sfida tra il campione del mondo Omar McLeod e il vincitore dell’ultima edizione della Diamond League Sergey Shubenkov; attenzione però anche al britannico Andrew Pozzi, campione mondiale indoor lo scorso anno a Birmingham e sempre atleta molto temibile.
Nei 200 metri il campione europeo e mondiale Ramil Gulyev che nell’ultimo periodo ha avuto un forte virus intestinale, dovrà vedersela contro Andrè de Grasse; da segnalare il debutto in Diamond League da professionista del ventenne americano Kenny Bednarek.
Infine nei 3000 siepi sarà presente l’atleta di casa Soufiane El Bakkali che cercherà il bis davanti al suo pubblico dopo la vittoria nel 2017, il marocchino dovrà vedersi le spalle soprattutto dall’etiope Chala Beyo.

In campo femminile tornerà in pista sugli 800 metri Caster Semenya dopo che il TAS di Losanna ha deciso di riammetterla alle gare; nei 400 metri duello tra la Salwa Eid Naser e Phyllis Francis; mentre nel lancio del disco la campionessa olimpica Sandra Perkovic (solo quinta a Stoccolma) cercherà la rivincita qui in Marocco, contro le migliori della specialità, Denia Caballero e Valarie Allman su tutte.
Altra gara molto emozionante sarà come sempre quella dei 100 metri con il classico duello tra Marie Josée Ta Lou e Dafne Schippers con quest’ultima presente a Rabat per la prima volta; infine un quartetto d’eccezione battaglierà per la vittoria nel salto in alto dove saranno presenti Katerina Stefanidi, Sandi Morris, Jennifer Suhr e Angelica Bengtsson.

Diamond League Rabat, diretta tv e streaming

Il meeting di Rabat, quinta tappa della Diamond League di atletica leggera, sarà visibile su Sky Sport Arena (canale 204 del decoder Sky) a partire dalle ore 20, con la telecronaca di Nicola Roggero e con il commento tecnico dell’ex atleta Stefano Baldini.

notizie sul temaRomania-Norvegia streaming gratis e diretta tv qualificazioni Euro 2020, dove vedere il match oggi 15 ottobreLiechtenstein-Italia: streaming e diretta tv Rai 1, dove vedere qualificazioni Euro 2020 15 ottobreNeptunas Klaipeda-Happy Casa Brindisi : dove vedere la partita in diretta TV e streaming
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: