Atletica Leggera, finale Diamond League Zurigo: tutti i risultati delle gare disputate

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Giovedì sera a Zurigo si è disputata la prima finale della Diamond League 2019, ecco com’è andata.

Diamond League Zurigo, tutti i risultati gare disputate

Salto triplo femminile

1)  Shanieka Ricketts  14.93 m
2)  Yulimar Rojas  14.74 m
3)  Liadagmis Povea 14.49 m

Salto in lungo maschile

1)  Andrij Protsenko  2.32 m
2)  Brandon Starc 2.30 m
3)  Tihomir Ivanov  2.30 m

Salto con l’asta maschile

1)  Sam Kendricks  5.93 m
2)  Armand Duplantis 5.83 m
3)   Piotr Lisek  5.83 m

Giavellotto femminile

1)  Lyu Huihui  66.88 m
2)  Kelsey Lee Barber 64.74 m
3)  Nikola Ogrondikova  62.81 m

Lancio del peso femminile

1)  Gong Lijiao  20.31 m
2)  Chase Ealey  19.68 m
3)  Christina Schwanitz  19.37 m

400 metri femminili

1)  Salwa Eid Naser  50″24
2)  Skakima Wimbley  51″21
3)  Lisanne de Witte  51″30

potrebbe interessarti ancheAlla scoperta delle giovani promesse dell’atletica italiana :Edoardo Turci, rubato al calcio e donato all’atletica

800 metri maschili

1)  Donovan Brazier  1’42″70
2)  Nijel Amos  1’42″98
3)  Brandon McBride  1’43″51

3000 siepi femminili

1)  Beatrice Chepkoech  9’01″71
2)  Hyvin Kiyeng  9’03″83
3)  Norah Jeruto  9’05″15

200 metri femminili

1)  Shaunae Miller-Uibo  21″74
2)  Dina Asher-Smith  22″08
3)  Elaine Thompson  22″44

Salto in lungo maschile

1)  Juan Miguel Echevarria  8.65 m
2)  Ruswai  Samaai  8.20 m
3)  Tajai Gayle  8.20 m

1500 metri femminili

1)  Sifan Hassan  3’57″08
2)  Konstanze Klosterhalfen  3’59″02
3)  Gabriela Debues-Stafford  3’59″59

Lancio del giavellotto maschile

1)  Magnus Kirt  89.13 m
2)  Cheng Chao-Tsun  89.05 m
3)  Andreas Hofmann  87.49 m

400 ostacoli femminili

potrebbe interessarti ancheAtletica, Mondiali Doha: il programma completo della gare

1)  Sydney McLaughlin  52″85
2)  Shamier Little  53″86
3)  Dalilah Muhammad 54″13

100 metri maschili

1)  Noah Lyles  9″98
2)  Xie Zhenye  10″04
3)  Yohan Blake  10″07

5000 metri maschili

1)  Joshua Cheptegei  12’57″41
2)  Hagos  Gebrhiwet  12’58″15
3)  Kipkorir  Nicholas Kimeli  12’59″05

400 ostacoli maschili

1)  Karsten Warlhom  46″92
2)  Rai Benjamin  46″98
3)  Kyron McMaster  48″58

Giovedì 29 agosto alle ore 20 allo stadio Letzigrund di Zurigo andrà in scena la prima finale della Diamond League 2019 che metterà in palio ben sedici trofei con tutti i migliori atleti mondiali a darsi battaglia per la vittoria finale; mentre il 6 settembre ci sarà la seconda finale a Bruxelles con altri sedici trofei in palio.

Diamond League Zurigo, presentazione del meeting

Nelle sedici gare svizzere ci saranno ben dodici atleti (divisi equamente tra uomini e donne) che potrebbero bissare il successo della scorsa stagione, per gli uomini Kyron McMaster (400 hs), Brandon Starc (salto in alto), Luvo Manyonga (salto in lungo), Selemon Barega (5000 metri), Emmanuel Korir (800 metri) e Andreas Hoffman (lancio del giavellotto); mentre per le donne Beatrice Chepkoech (3000 siepi), Salwa Eid Naser (400 metri), Gong Lijiao (lancio del peso), Shaunae Miller-Uibo (200 metri), Dalilah Muhammad (400 hs) e Taccjana Khaladovich (lancio del giavellotto).

La sfida più interessante è senza dubbio quella dei 100 metri maschili con i favoriti Noah Lyles e Justin Gatlin a battagliare per la vittoria, ma anche i 200 metri femminili non saranno da meno con il trio Miller-Uibo, Elaine Thompson e Dina Asher-Smith in pole position per il primo posto. Nei 400 metri femminili Salwa Eid Naser imbattuta da tredici mesi e dunque logica favorita della vigilia dovrà fare attenzione al duo americano Taylor Ellis-Watson e Shakima Wimbley.

Nei 400 ostacoli maschili si prospetta grande battaglia tra Karsten Warholm e Kyron McMaster con Yasmani Copello possibile terzo incomodo; per quanto riguarda i lanci, in quella del peso femminile la Gong Lijiao ha ottime probabilità di suggellare un bel 2019, nel giavellotto maschile il favorito Magnus Kirt si troverà di fronte il trio tedesco molto pericoloso formato dal campione uscente Andreas Hoffman, l’olimpionico Thomas Rohler e l’iridato Johannes Vetter; invece la gara femminile sembra dal pronostico scontato con Lu Huihui che nel 2019 può vantare otto delle migliori dodici prestazioni dell’anno.
Nell’asta maschile fari puntati su Sam Kendricks, Armand Duplantis e Piotr Lisek, gli unici tre che in questa stagione sono riusciti ad andare oltre i sei metri; infine nel salto lungo uomini che non avrà nemmeno un americano in finale, bella sfida quella tra Juan Miguel Echevarria  e Luvo Manyonga.

Ricordiamo che in chiusura di meeting, alle ore 21.54, gareggeranno le azzurre della 4×100: convocate Anna Bongiorni, Zaynab Dosso, Gloria Hooper, Alessia Pavese e Irene Siragusa; la gara ovviamente non farà parte della Diamond League.

Diamond League Zurigo, diretta tv e streaming

La finale della Diamond League di Zurigo di atletica leggera sarà visibile su Sky Sport Arena HD (canale 204 del decoder) a partire dalle ore 20, con la telecronaca affidata a Nicola Roggero e il commento tecnico dell’ex atleta Stefano Baldini. Per gli abbonati di Sky, il meeting svizzero sarà a disposizione anche tramite Sky Go anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento.

notizie sul temaAtletica Leggera, finale Diamond League Bruxelles: tutti i risultati delle gare disputateFILIPPO TORTU IN 10” E 21”’ BRILLA SOTTO IL CIELO STELLATO DI ROVERETO NELLA 55MA EDIZIONE DEL PALIO DELLA QUERCIA.Atletica Leggera, Diamond League Birmingham: tutti i risultati delle gare disputate
  •   
  •  
  •  
  •