Atletica Leggera, finale Diamond League Bruxelles: tutti i risultati delle gare disputate

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Venerdì 6 settembre allo stadio Re Baldovino di Bruxelles (Belgio) è andata in scena la seconda finale della Diamond League 2019 che ha messo in palio altri sedici trofei, dopo quelli della scorsa settimana a Zurigo. Ecco tutti i risultati, ora per tutti appuntamento al Campionati Mondiali di Doha (27 settembre-6 ottobre).

Diamond League Bruxelles, tutti i risultati gare disputate

Lancio del peso maschile

1)  Tomas Walsh  22.30 m
2)  Darlan Romani  22.15 m
3)  Ryan Crouser  22.08 m

Lancio del disco femminile

1) Yaimè Perez  68.27 m
2) Sandra Perkovic  66.00 m
3) Kristin Pudenz  63.73 m

Salto in lungo femminile

1)  Malaika Mihambo  7.03 m
2)  Brittney Reese 6.85 m
3)  Katarina Johnson-Thompson  6.73 m

Salto con l’asta femminile

1) Katerina Stefanidi  4.83 m
2) Anzhelika Sidorova  4.83 m
3) Alysha Newman  4.77 m

Salto in alto femminile

1) Mariya Lasitskene  1.99 m
2) Yuliya Levchenko  1.97 m
3) Nafissatou Thiam  1.95 m

potrebbe interessarti ancheTennis, Atp Anversa: Sinner-Tiafoe, dove vedere il match in tv e streaming oggi 18 ottobre

400 metri maschili

1) Michael Norman  44″26
2) Fred Kerley  44″46
3) Akeem Bloomfield  44″67

100 metri femminili

1) Dina Asher-Smith  10″88
2) Shelly-Ann Fraser-Pryce  10″95
3) Marie-Josee Ta Lou  11″09

Lancio disco maschile

1) Daniel Stahl  68.68 m
2) Lukas Weisshaidinger  66.03 m
3) Fedrick Dacres  65.27 m

3000 siepi maschili

1) Getnet Wale  8’06″92
2) Soufiane El Bakkali  8″07″88
3) Lamecha Girma 8’07″66

200 metri maschili

1) Noah Lyles  19″74
2) Ramil Guliyev  19″86
3) Andre De Grasse  19″87

5000 metri femminili

1) Sifan Hassan  14’26″26
2) Letesenbet Gidey  14’29″54
3) Konstanze Klosterhalfen  14’29″89

Salto triplo maschile

potrebbe interessarti ancheLazio-Atalanta 0-2 (Video Highlights Primavera 1): Colley e Traore firmano la quinta vittoria consecutiva dei ‘baby’ bergamaschi

1) Christian Taylor  17.85 m
2) Will Claye  17.22 m
3) Omar Craddock  17.17 m

110 metri ostacoli maschili

1) Orlando Ortega  13″22
2) Ronald Levy 13″31
3) Sergey Shubenkov 13″33

1500 metri maschili

1) Timothy Cheruiyot  3’30″22
2) Jakob Ingebrigtsen  3’31″62
3) Filip Ingebrigtsen  3’33″33

100 metri ostacoli femminili

1) Danielle Williams  12″46
2) Kendra Harrison 12″73
3) Nia Alia  12″74

800 metri femminili

1) Ajee Wilson  2’00″24
2) Raevyn Wilson  2’00″67
3)  Winnie Nanyondo  2’00″69

Diamond League Bruxelles, presentazione del meeting

Tutte le gare si svolgeranno venerdì ad eccezione del lancio del peso in programma oggi pomeriggio (ore 17.10) con il terzetto Darlan Romani, Tomas Walsh e Ryan Crouser che presumibilmente lotteranno per il primo posto. Tra le specialità maschili principali sicuramente menzione per i 200 metri con lo statunitense Noah Lyles dominatore della stagione che parte con i favori del pronostico, attenzione allo specialista canadese Andre De Grasse ma anche al turco Ramil Guliyev. Nel salto triplo sfida all’ultimo centimetro tra gli americani Christian Taylor e Will Claye, mentre nel lancio del disco partono in pole position per la vittoria finale il giamaicano Fedrick Dacres e lo svedese Daniel Stahl. Nei 400 metri in pista sei americani (Fred Kerley il favorito) e due giamaicani a contendersi il titolo. Infine nei 1500 metri il keniota Timothy Cheruiyot e l’ugandese Ronald Musagala partono favoriti, con i fratelli Ingebrigtsen possibili outsiders, insieme al polacco Marcin Lewandowski.

Nella gare femminili interessante come sempre i 100 metri che si decideranno sicuramente all’ultimo metro con le fortissime Dina Asher-Smith, Shelley-Ann Fraser-Pryce e Marie-Josee Ta Lou che lotteranno per la vittoria; nel salto in alto con la favoritissima russa Marija Lasitskene è presente anche l’azzurra Elena Vallortigara. Nel salto in lungo a giocarsi il titolo la tedesca Malaika Mihambo, la colombiana Caterina Ibarguen e l’americana Brittney Reese; infine nei 5000 metri favorita numero uno l’olandese Sifan Hassan, ma le keniote Beatrice Chepkoech, Hellen Obiri e Agnes Jebet Tirop potrebbero metterle i bastoni tra le ruote.

Diamond League Bruxelles, diretta tv e streaming

La finale della Diamond League di Bruxelles sarà visibile su Sky Sport Arena HD (canale 204 del decoder) a partire dalle ore 20, con la telecronaca affidata a Nicola Roggero e il commento tecnico dell’ex atleta Stefano Baldini. Per gli abbonati di Sky, il meeting belga sarà a disposizione anche tramite Sky Go anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento.

notizie sul temaJuventus-Bologna streaming Dazn e diretta tv Serie A, dove vedere match 19 ottobreJuve Stabia-Pordenone streaming gratis Dazn e diretta tv Serie B, 19 ottobre dalle 15Golden State Warriors-Los Angeles Lakers : dove vedere il match in streaming e diretta TV
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: