Scroll to Top

Nata a Mosca. Studiavo la storia della musica nell'Accademia di Musica a Mosca, poi sono diventata una traduttrice e poi anche una redattrice. Scrivo sul calcio italiano e inglese sulla mia pagina di Facebook, nel mio blog calcistico e aiuto anche un gruppo dedicato a Serie A nella rete sociale russa VKontakte.

Il calcio e’ paradossale. A volte giochi male e vinci e a volte giochi bene e perdi. Il big match – “big”, ovviamente, per il Watford...Continue reading »

Ci sono delle scelte che fai con il cervello e quelle che fai con il cuore. Io la mia scelta di seguire la Fiorentina e tifare per lei l’ho fatta...Continue reading »

Le coppe hanno il loro fascino, la loro magia. Alcuni tifosi li considerano poca cosa: i supporter dei big sognano la Champions o almeno l’Europa...Continue reading »

… Almeno non e’ stata durissima, poteva andare ancora peggio. I tifosi del Watford in tanti predicavano un risultato disastroso, e infatti...Continue reading »

Da noi in Russia si dice così: “Ogni storia accade due volte: la prima volta come una tragedia, la seconda come una farsa”. Però, per il...Continue reading »

T.Cleverley sfida W.Ndidi … A volte va bene di non aver tempo per guardare il calcio. Qui in Russia festeggiamo Natale solo il 7 Gennaio, quindi...Continue reading »

Se fossi una giudice, assegnerei a me stessa il premio “Cassandra”. Sicuramente non è un premio molto prestigioso, e quando scrivevo l’articolo...Continue reading »

L’espulsione che probabilmente ha influito il risultato La sconfitta degli Hornets contro il Burnley e’ stata un po’ imbarazzante e logico...Continue reading »

… Sicuramente dopo la sconfitta contro il ManUtd, Marco Silva doveva cambiare qualcosa – non i giocatori, ma l’approccio. E la squadra...Continue reading »

… Ricordo ancora quel giorno di meta’ Settembre 2016, quando il Watford di Walter Mazzarri ha battuto il Manchester United di Mourinho, per...Continue reading »