Scroll to Top
HOT

Mi chiamo Luca Matteuzzi, ho 27 anni. Ho una laurea in Scienze Politiche e relazioni internazionali e sono un enorme appassionato di sport. Fin da bambino lo sport è stato calamita e motore della mia vita. Giocarlo, vederlo, riflettere a riguardo, poi rivederlo, poi non sapere che fare attendendo gli eventi successivi, poi rifletterci di nuovo su e infine gioire, piangere e arrabbiarsi per quello che per la maggior parte delle volte, almeno per le mie esperienze e conoscenze, non è "solo" sport. Ho una passione viscerale per il calcio, a tutte le sue latitudini. Essendo nato in Brasile ed avendo una mamma colombiana (e 27 cugini ferventi tifosi) sono stato naturalmente attratto anche dalle dinamiche sportive d'oltreoceano oltre che a quelle di casa mia, in ordine: Roma, Italia, Europa. Ma non solo calcio, anzi. Per esempio adoro il periodo delle olimpiadi. Però - nel quotidiano - pratico e seguo la pallacanestro nostrana: la meravigliosa tensione dell'A2, le battaglie dell'A1 e le calde sfide tra le potenze europee. Ovviamente chi ama il basket non può sottrarsi a star sveglio fino all'alba per seguire le meraviglie dell'NBA statunitense, e così sono costretto da qualcosa che sento dentro, tra stomaco e petto, a vedere l'alba per osservare come questi atleti sono in grado di sfidarsi. Ma non sono solo basket e calcio a tenermi sveglio durante la notte. Il pugilato, nonostante qualche pecca organizzativa e alle volte qualche pecca di talento (specialmente negli ultimi anni), è e rimane lo sport più nobile del pianeta, in grado di avere un potere di attrazione fuori dal comune. E questo vale per chiunque, di qualsiasi livello, salga sul ring, che siano essi professionisti o dilettanti. Infine la Formula 1. O, meglio, la Ferrari. Mio padre mi portava, da piccolo, a Monza a vedere i meccanici e gli ingegneri italiani piangere e strillare (e noi con loro) mentre davano lezioni di velocità e aerodinamicità al mondo. No, non è solo sport, per me. Non c'è solo lo sport nella mia vita. La letteratura, il cinema, la scrittura e la musica rappresentano anch'essi grandi poli di attrazione. Spesso, e assai volentieri, queste passioni possono essere persuase e colluse dal potere e dal fascino dello sport, e questi connubi possono rappresentare espressioni altissime d'arte sportiva. In fin dei conti sono le passioni, intersecate l'una con le altre, a rendere bella la vita, a tirarti su, a buttarti giù, a farti sperare sempre che qualcosa di bello possa succederti o ad avere paura che qualcosa di brutto possa essere dietro l'angolo. Insomma, lo sport ha questo potere su di me, mi emoziona. Cosa c'è di più bello?

È stato molto più che un diverbio quello avvenuto tra Kevin Durant e Draymond Green nella nostra notte tra lunedì e martedì. E la sospensione che...Continue reading »

Foto professionale Getty Images© selezionata da SuperNews   I cittadini di Calgary non sono andati a votare in massa (39,5% di affluenza) al Referendum...Continue reading »

Eusebio Di Francesco – Foto Getty Images© scelta da SuperNews La crisi della Roma è ormai lampante. La seconda sconfitta giallorossa, a Bologna,...Continue reading »

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews Il contratto del secondo pilota della Scuderia Ferrari Kimi Raikkonen scadrà alla fine di questa stagione,...Continue reading »

Foto Getty Images© scelta da SuperNews La Roma, impegnata in questo periodo nella tourné americana, continua la ricerca degli ultimi colpi di mercato...Continue reading »

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© scelta da SuperNews Mentre Cristiano Ronaldo muove i suoi primi passi da calciatore della Juventus in allenamento, Dolores Aveiro, sua madre, si è dovuta impegnare per dirimere le voci uscite in questi giorni riguardo una sua presunta e improvvisa malattia.potrebbe interessarti ancheSarri-Juventus, “Dai diamanti non...Continue reading »

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© scelta da SuperNews È passato quasi un mese dall’acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus, ma il tema rimane ancora assai caldo nel mondo del calcio. Infatti, nonostante alcune visite mediche effettuate dal fenomeno portoghese dimostrino che abbia il fisico di un giocatore di poco più di vent’anni,...Continue reading »

La primatista italiana di origini nigeriane di lancio del disco Daisy Osakue, vittima di un’aggressione di stampo razzista eseguita da tre ragazzi...Continue reading »

Roma. È arrivato finalmente l’annuncio dell’accordo raggiunto tra il vice capitano dei giallorossi Alessandro Florenzi e il DS della Roma...Continue reading »

Il terzino francese ex Roma Lucas Digne, passato dal Barcellona all’Everton in questa sessione di mercato, fa storcere il naso ai suoi nuovi tifosi...Continue reading »