Scroll to Top
HOT

Chi sono? Mi chiamo Simone Meloni, 27 anni di Roma. Appassionato di scrittura narrativa e giornalismo sportivo. Frequento stadi, palazzetti e luoghi ambigui dove si svolgono manifestazioni sportive da ormai quindici anni. Ho deciso di abbinare queste mie due passioni per farne una professione. Non mi prendo mai sul serio e spero che gli altri, nel limite del possibile, facciano altrettanto. Mi piace girare l’Italia e il mondo frequentandone i posti più veri e veritieri. Amo approfondire i dialetti e le lingue con cui l’essere umano è solito esprimersi. Ma soprattutto amo fotografare e raccontare storie a modo mio. Senza retorica, senza inibizioni e senza moralismi. Chi lo vorrà mi seguirà con interesse, chi la penserà diversamente forse mi dispregerà a priori. Non importa. Ciò che ha la precedenza è rimanere se stessi.

potrebbe interessarti ancheNeymar-Inter, Sundas lavora per portare il brasiliano a Milano Quello contro l’Albania sarà il 26° incontro che la Nazionale...Continue reading »

Nel posticipo della 6° giornata di Serie A la Dinamo Sassari batte agevolmente la VL Pesaro 92-64 riappropriandosi della prima posizione in coabitazione...Continue reading »

potrebbe interessarti ancheLa stagione della rinascita biancoblù: la rivoluzione di Esposito, il miracolo di Pozzecco E’ stata una gara dalle due...Continue reading »

In attesa del posticipo che si giocherà stasera tra la Dinamo Sassari e la VL Pesaro, a guidare la classifica della Serie A del campionato di basket...Continue reading »

Che il fine settimana delle nazionali fosse insolito e celasse inaspettate sorprese si era intuito già da venerdì, quando la Grecia di Ranieri veniva clamorosamente sconfitta ad Atene dalla modesta nazionale delle Far Oer. A completare il quadro delle anomalie ci hanno pensato San Marino ed Estonia, che ieri pomeriggio allo stadio Olimpico di Serravalle, hanno concluso...Continue reading »