La NBA sperimenterà partite da 44 minuti

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

partite NBA da 44 minuti

potrebbe interessarti ancheGallinari-Oklahoma Thunder, ora è UFFICIALE

Il prossimo 19 ottobre la NBA farà un interessante esperimento: la prima partita che durerà 44 minuti. Le “cavie” saranno i Boston Celtics e i Brooklyn Nets. In quella gara ci saranno quattro frazioni da 11 minuti. La lega vuole vedere com’è il ritmo di una partita quattro minuti più breve rispetto alla durata attuale. Rod Thorn, dirigente della NBA, ha dichiarato che questa decisione è stata presa dopo una riunione con tutti gli allenatori. Sull’argomento è intervenuto Lionel Hollins, coach dei Nets, con le seguenti parole: Quando è venuta fuori questa idea alla riunione ho subito pensato che sarebbe stato bello farne parte. Non vedo l’ora di verificare quale sarà l’impatto sul ritmo del gioco“. Non si sa ancora se questo esperimento avrà continuità nel tempo ma una cosa possiamo dirla con certezza: la NBA si conferma una lega all’avanguardia nel mondo dello sport. La UEFA e la FIFA dovrebbero prenderla come esempio in materia.

potrebbe interessarti ancheNotte da leoni in NBA: Leonard, George e Gallinari cambiano squadra

notizie sul temaFree Agency NBA: i primi colpi di mercatoNba: Kevin Durant sceglie i Brooklin Nets e raggiunge Kyrie Irving per una coppia da titoloL’NBA chiama un italiano: è Nicolò Melli
  •   
  •  
  •  
  •