Eurolega: Panathinaikos-Olimpia Milano in diretta TV

Pubblicato il autore: Federico Prosperi Segui

Panathinaikos-Olimpia

potrebbe interessarti ancheOlimpia Milano-Sidigas Avellino, basket Serie A playoff gara 2: i lombardi vincono 76-61 (Video Highlights) portando la serie sull’1-1

Venerdì 7 diretta su Fox Sports 2 (canale 213 Sky)a partire dalle 20.45 l’EA7 Emporio Armani sbarca ad OAKA nell’immenso e bellissimo impianto di Atene per giocare contro il Panathinaikos sei volte campione d’Europa e una delle squadre più in forma del momento. Per l’Olimpia è la terza trasferta su quattro gare di Eurolega (ha perso di tre a Istanbul e vinto a Monaco). E’ anche la terza trasferta di un ciclo di quattro comprendente il campionato che si concluderà lunedì prossimo a Reggio Emilia. Diamo uno sguardo alliavversario analizzando la sua storia e soprattutto la sua condizione attuale.
Negli anni ’90 il Panathinaikos è diventato una delle grandi potenze del basket europeo mentre prima riusciva solamente a comandare in Grecia dove ha vinto fin’ora 34 titoli nazionali e 15 Coppe Nazionali. La stella dell’NBA Dominique Wilkins portò il primo trofeo europeo nel 1996. Ne vinse successivamente altre cinque. Nel 2000 l’Eurolega con Nando Gentile play poi nel 2002 vinse per la terza volta a Bologna con Bodiroga (altro ex). Nel 2007 il titolo arriva dopo la splendida finale con CSKA Moska (93-91) e si ripete sempre con i russi nel 2009 (73-71) dopo che nelle semifinali buttò fuori i cugini dell’Olympiacos. L’ultimo trofeo risale al 2011 in finale con Maccabi (78-70).
L’Olimpia ha affrontato il Panathinaikos 10 volte nella sua storia. Ad Atene ha vinto solo nelle Top 16 di Eurolega del 2011/12 con il punteggio di 67-58 e il totale è 4-1 per il Panathinaikos. Nella stagione 1997/98 le due squadre si affrontarono nella semifinale di Coppa delle Coppe. Il Panathinaikos vinse la gara di andata 77-58 ma al ritorno, al Forum, l’Olimpia allenata da Franco Marcelletti si prese la rivincita con un memorabile 86-61 che la qualificò per la finale in cui tuttavia perse contro lo Zalgiris Kaunas. Era in campo l’attuale general manager dell’Olimpia Flavio Portaluppi assieme a Nando Gentile. La seconda vittoria casalinga dell’Olimpia risale alla scorsa stagione nelle Top 16, 77-75.
In Eurolega il Panathinaikos è 2-1: dopo aver battuto all’esordio il PGE Turow, ha perso subendo la rimonta nell’ultimo quarto, a Monaco. La scorsa settimana ha travolto il Fenerbahce dell’ex coach Zeljko Obradovic. Il giocatore più in forma per i greci è sicuramente Dimitris Diamantidis leader storico del Panathinaikos. E’ diventato il primo giocatore nella storia dell’Eurolega a distribuire 1000 assist in carriera. Diamantidis ne ha dati via 10 contro il Fenerbahce e viaggia a 7.0 di media. E’ anche leader di sempre in Eurolega nelle palle recuperate per quanto in questa stagione sia ancora fermo a quota zero.  Non sarà di certo una passeggiata per Milano alla quale manca il trofeo dall’ 87-88 dove la allora Tracer Milano sconfisse Maccabi 90-84.  Chissà se i giocatori seguiranno il messaggio lanciato da coach Banchi: “Dovremo guardare a questa partita con atteggiamento determinato, coraggioso e quel briciolo di incoscienza che potrebbe servire per riuscire nell’impresa di vincere su un campo che sembra inviolabile”. La vigilia è calda ma lo sarà anche l’Oaka Arena con i suoi 18.000 spettatori.

potrebbe interessarti ancheBasket Eurolega, Efes Istanbul-Olimpia Milano: streaming Eurosport Player oggi dalle ore 19.15

notizie sul temaBasket Eurolega, Olimpia Milano-Fenerbache: streaming Eurosport Player e diretta tv oggi dalle 20.15Basket Eurolega, Olimpia Milano-Olympiakos 66-57 (Video Highlights): vittoria fondamentale per la squadra di PianigianiBasket Eurolega, CSKA Mosca-Olimpia Milano 101-95 (Video Highlights): si ferma in Russia la striscia di vittorie dei lombardi
  •   
  •  
  •  
  •