Risultati NBA 31 ottobre: i Celtics affossano gli Spurs, Porzingis trascina i Knicks con 38 punti

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

Nelle partite dell’Nba disputate nella notte italiana c’è stata una sorpresa, ma non troppo. Alla Td Garden Arena di Boston, Celtics hanno battuto i San Antonio Spurs, squadra candidata al titolo, per 108-94, grazie alla sontuosa prestazione di Kyle Irving. L’ex guardia dei Cleveland Cavaliers, campioni Nba nel 2016, ha totalizzato 24 punti e 6 assist. I biancoverdi, non battevano i texani dal 2011 e avevano totalizzato 10 sconfitte consecutive in altrettante partite disputate. Solo il rookie Brandon Paul, autore di 18 punti, ha dato, un pò di combattività alla squadra di Greg Popovich. San Antonio ha tenuto a riposo molti dei suoi big come Tony Parker Manu Ginobili e incassa la terza sconfitta consecutiva dopo aver collezionato quattro successi di fila, in avvio di stagione.

Nelle altre partite, spicca la prova dell’ala lettone, Kristaps Porsingis che realizza 38 punti, 14 su 26 al tiro con 7 rimbalzi e addirittura 3 stoppate, consentendo ai New York Knicks di battere i Denver Nuggets per 116-110.Non basta una buona partita di Danilo Gallinari ai Los Angeles Clippers. Il milanese, è stato autore di 19 punti, 2 rimbalzi e quattro assist, ma i californiani hanno dovuto cedere in casa ai campioni in carica, dei Golden State Warriors, allo Staples Center, per 113-141. Come prevedibile Golden Stat, ha fatto valere la qualità dei suoi elementi nel roster. Stephen Curry Kevin Durant su tutti.

Ecco tutti i risultati delle partite di NBA disputate nella notte del 31 ottobre 2017
Miami Heat – Minnesota Timberwolwes 122-125 (all’overtime)
New Orleans Pelicans – Orlando Magic 99-115
Memphis Grizzlies – Charlotte Hornets 99-104
Utah Jazz – Dallas Mavericks 104-89
Portland Trail Blazers – Toronto Raptors 85-99.

 

  •   
  •  
  •  
  •