Risultati NBA, le partite della notte (19 ottobre 2017)

Pubblicato il autore: Giordano Pizzari Segui


Seconda nottata di NBA ricchissima di match, dopo la vittoria dei Cavs e degli Houston rockets su Boston e Golden State Warriors. Di seguito i risultati dei match disputati il 18 ottobre 

Detroit batte gli Charlotte Hornets per 102 a 90, grazie alla grande prestazione di Tobias Harris con 27 punti. Non bastano invece agli Hornets la doppia doppia di Dwight Howard da 10 punti e 15 rimbalzi, e i 24 punti di Kemba Walker, sempre piú leader della franchigia. Gli Indiana Pacers battono i Brooklyn Nets per 140 a 131. Ottima prestazione per Myles Turner, con 21 punti e 14 rimbalzi, e di Victor Oladipo (22 punti per lui). Ai Brooklyn Nets non basta una sontuosa prestazione di D’angelo Russel con 30 punti.

I Miami Heat cadono contro gli Orlando Magic 109-116 nonostante i 26 punti e 22 rimbalzi di Hassan Whiteside. Per Orlando ottima prova per Nikola Vucevic, con 19 punti e 13 rimbalzi.Gli Wizards sconfiggono i nuovi Philadephia 76ers per 120-115, grazie ad un ottimo John Wall da 28 punti, aiutato dai 25 punti di Bradley Beal. Non bastano ai sixers i 18 punti, 10 rimbalzi e 5 assist di Ben Simmons, Joel Embiid con 18 punti e 13 rimbalzi, e i 29 di Covington.

I Milwaukee Bucks battono clamorosamente i Boston Celtics, orfani di Gordon Hayward (infortunio alla caviglia molto grave per lui) per il resto della stagione, 108-100. Grandissima prestazione di Giannis Antetokoumpo da 37 punti e 13 rimbalzi. Per i Celtics sono troppo pochi i 18 e 17 punti di Jaylen Brown e Kyrie Irving. I Grizzlies sconfiggono 103-91 i New Orleans Pelicans grazie ai 27 punti di Mike Conley e i 14 di Marc Gasol. Grande prestazione per i “pellicani” Anthony Davis e Demarcus Cousins, le “twin towers”. 33 punti e 18 rimbalzi per il primo, 28 punti e 10 rimbalzi per il secondo.

Atlanta Hawks batte Dallas Mavericks per 117 a 111, con 28 punti del solito Dennis Schroder. Per dallas, invece, 16 punti per Dennis Smith JrUtah Jazz batte 106-96 i Denver Nuggets grazie alla doppia doppia da 18 punti e 10 rimbalzi di Rudy Gobert, che l’anno scorso è rientrato nei 3 migliori difensori della NBA, perdendo il primo posto a vantaggio di Draymond Green. 19 punti per il neo arrivato ai Nuggets Paul Millsap.

Poi la partita probabilmente piú spettacolare della notte NBA, con i San Antonio Spurs che battono i Minnesota Timberwolves 107-99. Per questi ultimi, 26 punti di Andrew Wiggins e 18 di Karl Anthony Towns. Per gli Spurs di Popovich, invece, 25 punti e 10 rimbalzi per Lamarcus Aldridge, che ha appena rinnovato il proprio contratto con la franchigia Texana. I Portland Trail Blazers di Damian “Demon”  Lillard (27 punti per lui) battono i Phoenix Suns per 124-76. Eric Bledsoe segna 15 punti che, sommati ai 12 di Devin Booker, non bastano ai Suns per battere i diretti avversari

Gli Houston Rockets, dopo la bellissima vittoria della prima notte di NBA contro i Golden State Warriors, battono i Sacramento Kings per 105 a 100. 27 punti e 9 assist per James Harden. 25 i punti, invece, di Eric Gordon. Per i Kings non sono bastati i 21 punti e 10 rimbalzi di Cauley Stein, e i 19 di Buddy Hield.

Risultati NBA partite 18 ottobre 2017
Charlotte-Detroit 90-102
Nets- Indiana 131-140
Heat- Magic 109-116
Philadelphia- Washington 115-120
Bucks- Celtics 108-100
Pelicans – Grizzlies 91-103
Hawks – Mavericks 117-111
Denver – Utah Jazz 96-106
Minnesota- Spurs 99-107
Blazers- Suns 124-76
Houston- Sacramento 105-100

  •   
  •  
  •  
  •