Play-off Nba, Golden State supera San Antonio in gara 2. Risultati 16 Aprile

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

In gara 2 del primo turno dei Play-off Nba 2018, i campioni in carica dei Golden State Warriors, confermano il loro momento di forma, ma sopratutto la loro candidatura al terzo anello negli ultimi quattro anni, battendo nuovamente i San Antonio Spurs, con il punteggio di 116-101, in rimonta; alla Oracle Arena di San Francisco, Stephen Curry e compagni, sono partiti abbastanza male, con numerose palle perse, sette solo nel primo quarto, che hanno fruttato molti punti ai texani. San Antonio chiude il primo periodo avanti di 6 punti 47-53, trascinati da Lamarcus Aldridge 17 punti solo nei primi 24 minuti di gioco. I Warriors però, al rientro in campo, giocano un terzo quarto spaventoso con un parziale di 14-3, ma Aldridge non è d’accordo e sigla 11 punti di fila, 28 solo nei primi tre periodi, ma la spaziale performance di Kevin Durant, rimette in vantaggio i padroni di casa, da – 6 a + 5, all’inizio del decisivo quarto. Gli Spurs non fanno i conti con Klay Thompson che fa la differenza con 16 punti solo negli ultimi 12 minuti di gioco, con 6/7 al tiro. L’esperto Andre iguodala lo segue con 14 punti e 5/7 al tiro, e ottime percentuali a rimbalzo, i texani, finiscono di nuovo ko, con proporzioni fin troppo esagerate; Venerdì, la serie si sposta in Texas, in casa dei nero argento, per gara 3.

potrebbe interessarti ancheMercato NBA: Cousins agli Warriors, immediata risposta ai Lakers per LeBron James

Nell’altra sfida in programma, i Miami Heat, trascinati da Dwayne Wade, pareggiano in trasferta la serie contro i Philadelphia 76ers, battendoli per 103-113. L’asso della franchigia della Florida è maestoso con 28 punti, sette assist e tre rimbalzi, ma lo sloveno Goran Dragic lo ha seguito a ruota, trascinando gli ospiti al successo, con 20 punti a referto. Phila cade dopo 17 vittorie consecutive e non perdeva dal mese scorso, Marco Belinelli nonostante la sconfitta non ha affatto sfigurato 16 punti e 5/7 dal campo, comunque visto il rendimento stagionale, delle due squadre questa rischia di essere una delle serie più equilibrate in assoluto nell’intero primo turno.

potrebbe interessarti ancheMercato NBA, i Warriors firmano Cousins in saldo. Quintetto di All-Star per i campioni

notizie sul temaMercato NBA, Durant potrebbe lasciare Golden State?CLEVELAND, OH - JUNE 06: Stephen Curry #30 and Draymond Green #23 of the Golden State Warriors celebrate with Kevin Durant #35 against the Cleveland Cavaliers in the second half during Game Three of the 2018 NBA Finals at Quicken Loans Arena on June 6, 2018 in Cleveland, Ohio. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Jason Miller/Getty Images)Finals NBA, 4-0 di Golden State a Cleveland. Curry e i suoi ancora campioniNba Finals, Golden State batte Cleveland in gara 4. Il titolo è ancora suo
  •   
  •  
  •  
  •