Basket serie A2: ore decisive per gli Stings

Pubblicato il autore: Francesco Grandi Segui

Finita la Regular Season, la Dinamica Generale Mantova ha ripreso gli allenamenti per la stagione futura. Tutto al momento deve ancora essere deciso in quanto la società ed il cda di sabato scorso non ha dato nessun esito, ne positivo ne negativo. Come negli ultimi due anni, gli Stings devono fare i conti con ricavi esigui, budget limitato e sponsor che mettano soldi freschi per tenere in vita il progetto del basket a Mantova. Purtroppo , come altre realtà vedi calcio, lo sport mantovano sta vivendo un periodo molto pesante dal punto di vista finanziario e i soldi sembrano scarseggiare ovunque quando si tratta di sponsorizzare un progetto sportivo in questo territorio. Ricordo anche che la città di Mantova sarà città Europea dello Sport nel 2019 e al momento annovera come impianti un palazzetto in stato di liquidazione e uno stadio che descriverlo come fatiscente è come fargli un complimento.
Un gruppo di imprenditori sta cercando di raggruppare il budget necessario per poter portare avanti gli Stings per il prossimo triennio, un progetto che vedrebbe la pallacanestro a Mantova crescere ulteriormente sia per quanto riguarda i settori giovanili, sia per quanto riguarda il pubblico, sempre che la questione PalaBam si chiarisca alla svelta.
Vedremo quale sarà la sentenza della nuova riunione di giovedì 17 maggio per poi capire se gli Stings proseguiranno il loro cammino o il titolo verrà venduto.

potrebbe interessarti ancheBasket, Marco Ceron operato alla testa. Il giocatore di Brescia in prognosi riservata
potrebbe interessarti ancheBasket Serie A2:la Pompea Mantova si aggiudica la sfida salvezza contro la Hertz Cagliari

notizie sul temaBasket EuroCup: sedicesimi per Trento, Brescia e Varese. Sette vittorie di fila per BolognaBasket, anticipi: Venezia imbattibile, anche Sassari si arrende. Trento al primo acuto, contro una Brescia in crisiBasket serie A2 giorne Est: Pompea Mantova all’esame Treviso
  •   
  •  
  •  
  •