Basket Serie A2 playout, la Virtus Roma supera Roseto in gara 3 e conquista la salvezza

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui


Basket Serie A2 playout, la Virtus Roma si aggiudica la decisiva gara 3 contro Roseto e conquista la salvezza. Si chiude nel migliore dei modi la travagliata stagione della Virtus Roma che grazie alla vittoria nella decisiva gara 3 di playout contro Roseto Sharks conquista la permanenza nella serie A2 di basket. Il punteggio ha premiato gli uomini di coach Bucchi che si sono aggiudicati la sfida 84-75 grazie sopratutto ai 25 punti di Aroon Thomas ed i 20 di Massimo Chessa, letale nel tiro da 3. Ancora una volta però non è stata una gara agevole per i padroni di casa. Un equilibrio che ha contraddistinto l’intera serie e che anche in gara 3 si è confermato almeno per tra quarti di gara. Lo spartiacque decisivo dell’incontro si è avuto nel terzo quarto quando una serie di falli tecnici fischiati a Roseto ha permesso l’allungo decisivo di Roma complice anche la relativa espulsione di Marco Contento sicuramente una dei migliori nella serie per quanto riguarda gli abruzzesi.

In sala stampa cocach Bucchi non ha nascosto la soddisfazione per la salvezza raggiunta esprimendo la volontà di continuare volentieri nella capitale qualora il presidente Toti volesse confermarlo alla guida della squadra. Una crescita costante della squadra da quando è arrivato alla guida che rende ancora più bella questa sofferta salvezza facendo da trampolino per un futuro che ci si augura meno complicato del presente. Il coach di Roseto, Di Paolantonio dopo i complimenti di rito agli avversarsi, si è detto già concentrato per il secondo turno di playout che li vedrà sfidare la non irresistibile Cuore Napoli con il fattore campo a favore. Si chiude per quanto riguarda il basket capitolino una stagione sicuramente non entusiasmante anche se culminata con entrambe le salvezze delle squadre romane ma con la Virtus che per storia e blasone meriterebbe in futuro sicuramente palcoscenici migliori.

potrebbe interessarti ancheMaccabi Tel Aviv-Olimpia Milano: diretta streaming, dove vedere Eurolega oggi 16 gennaio

Di seguito il tabellino della gara:

Virtus Roma: Maresca 2, Chessa 20, Baldasso 3, Lucarelli ne, Landi 7, Filloy 3, Roberts 9, Thomas 25, Parente 6, Raucci 9, All. Bucchi

potrebbe interessarti ancheTimberwolves-Oklahoma City Thunder streaming e diretta tv, dove vedere NBA 13 gennaio

Roseto Sharks: Carlino 22, Ogide 11, Lupusor 9, Contento 7, Di Bonaventura 6, Lusvarghi 0, Zampini 2, Casagrande 4, Marulli 10, Infante 4, All. Di Paolantonio

notizie sul temaLakers-Cleveland Cavaliers diretta tv e streaming, dove vedere NBA lunedì 13 gennaioBasket serie A2 girone Est: Montegranaro espugna la Grana Padano Arena, Pompea beffata nel finale ancora una voltaOriana Milazzo da promessa del basket a suora di clausura
  •   
  •  
  •  
  •