Play-off Nba, Boston batte Cleveland in Gara 2

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui
OAKLAND, CA - DECEMBER 25: LeBron James #23 of the Cleveland Cavaliers reacts towards his teammates after the Golden State Warriors scored a basket during an NBA basketball game at ORACLE Arena on December 25, 2017 in Oakland, California. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Thearon W. Henderson/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Boston Celtics hanno battuto per 107-94, Cleveland Cavaliers, in gara 2 della finale di Eastern Conference, dei play-off Nba 2018, guadagnandosi così il 2-0, nella serie al meglio delle sette partite. Al Td Garden di Boston, ai vice campioni in carica, non è bastata la sontuosa prestazione di Lebron James autore di ben 42 punti, 21 solo nel primo quarto. che sembravano aver indirizzato l’esito del match, anzi i Cavs si sono ritrovati ad un certo punto, con più di dieci punti di vantaggio, ma l’applicazione difensiva dei padroni di casa, e la loro intensità di gioco, la fanno da padrone e con i punti di Jeyson Tatum, sono rimasti aggrappati alla partita, superando gli avversari, con il contributo determinante di Al Horford Marcus Smart, nel rubare palla e nel trovare importanti rimbalzi in attacco. I Celtics negli ultimi due quarti di gioco, hanno chiuso la contesa con un parziale complessivo di 55-33, e nemmeno un Lebron regale, anche negli assist, dodici messi a referto, ha potuto fare nulla, e la marcatura di Marcus Morris su di lui, nella fase decisiva del match, non ha certo aiutato. Il numero 23 dei cavs però, è stato un cecchino dal campo, con 16/28, un dato impressionante, nonostante lo stiramento al collo;  La coppia dei padroni di casa, formata da Jaylen Brown Brown e Terry Rozier ha totalizzato 41 punti in due e 16 canestri in  totali. Tutto il quintetto titolare dei Celtics ha raggiunto la doppia cifra, in termini di punti realizzati. Ora la serie si sposta Nell’Ohio per due partite, dove I Cavaliers non possono permettersi di fallire, se vogliono accedere alle Finals per il terzo anno di fila.

potrebbe interessarti ancheNBA: La situazione dei Cleveland Cavaliers post LeBron James
potrebbe interessarti ancheNBA, partite 30 novembre: Golden State perde all’OT con Toronto , vincono il Gallo e LeBron

notizie sul temaBasket NBA, Boston Celtics: la squadra di coach Brad Stevens in crisi d’identitàNBA, partite 22 novembre Eastern Conference: LeBron James torna a Cleveland, vincono Phila e Toronto, ancora male i CelticsLebron James da leggenda, attacco al potere tra Jabbar e Jordan
  •   
  •  
  •  
  •