Virtus Roma, si torna al Palalottomatica e si sogna in grande

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

Virtus Roma… is coming! E’ questo lo slogan lanciato dalla Virtus Roma di basket per annunciare grandi novità a cominciare dal nuovo impianto di gioco. Infatti dopo diversi anni al Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano la squadra giallorossa del Presidente Toti disputerà le gare casalinghe della prossima stagione presso il Palalottomatica nella zona Eur della capitale. Un ritorno in certi versi “forzato” visto che il Palazzetto necessità di diversi interventi di ristrutturazione che avevano costretto anche al rinvio di una gara nel corso del finale scorso di stagione. Una scelta che lascia presagire grandi prospettive per il basket romano dopo anni di anonimato in serie cadetta con due salvezze giunte attraverso i play-out nelle ultime due stagioni. La stessa conferma di coach Piero Bucchi è una ulteriore segnale che questa volta la società capitolina punta a tornare nel giro di pochi anni nel basket che conta. Si parla inoltre di un ulteriore socio che andrebbe ad affiancare il Presidente Toti nella gestione della società stessa. Intanto i tifosi aspettano i primi colpi di mercato del ds Spinelli, confermato anche lui, per poter riempire il Palalottomatica.

potrebbe interessarti ancheMondiale di Basket 2019, Gallinari ci crede: “Puntiamo a una medaglia”

E’ notizia di ieri intanto l’arrivo, anzi il ritorno a Roma di Daniele Sandri dopo l’esperienza dello scorso anno a Siena. Nato a Milano il 19 novembre del 1990, per Daniele questo è il terzo ritorno alla Virtus Roma. Cresciuto nelle giovanili della Benetton Treviso, Sandri trascorre quattro stagioni tra le fila biancoverdi conquistando lo Scudetto Under 19 nel 2007 , quando partecipa anche alle vittoriose Final Eight di Coppa Italia con la prima squadra, e nel 2009. Nel 2010 si trasferisce in prestito a Castelletto Ticino. Dopo un altro anno a Treviso, nel 2012 passa a Torino, dove rimane per due stagioni. Nella stagione 2014-15 firma con la Virtus Roma, disputando 29 incontri in campionato e 14 in Eurocup. Nel 2015-16 è a Casalpusterlengo dove in 28 gare ha una media di 28.14 minuti, 8.5 punti e 4.5 rimbalzi, quindi il primo ritorno a Roma nel 2016-17. Dopo la positiva ultima stagione a Siena il nuovo ritorno alla Virtus Roma per rinforzare una rosa che dovrebbe vedere la riconferma anche di Aristide Landi, senza ombra di dubbio uno degli elementi più positivi della passata stagione. Un pò divisi i tifosi giallorossi sul ritorno di Sandri sopratutto per la recente parentesi nell’odiata Siena. Starà al giocatore adesso far ricredere tutti con prestazioni di livello.

potrebbe interessarti ancheGallinari-Oklahoma Thunder, ora è UFFICIALE

notizie sul temaNotte da leoni in NBA: Leonard, George e Gallinari cambiano squadraBasketball Champions League 2018/2019: sorteggiati i gironiEurobasket femminile, Italia-Russia 54-63: le azzurre vanno ko e dicono addio alla manifestazione
  •   
  •  
  •  
  •