Basket NBA, i risultati del 27 novembre : Disastro Lakers a Denver, Atlanta riesce a vincere contro Miami

Pubblicato il autore: Nicolo Guerra Segui

LeBron James – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Basket NBA. I Lakers vengono travolti al Pepsi Center, incassando la peggior sconfitta della stagione con ben 32 punti di svantaggio e con la peggior prestazione stagionale sul parquet per Lebron James. Indiana riesce ad aggiudicarsi la vittoria con Phoenix nel finale.
Miami concede la vittoria ad Atlanta, che interrompe la serie di sette sconfitte consecutive.


Denver Nuggets – Los Angeles Lakers : 117-85

Seconda sconfitta consecutiva per i giallo-viola che perdono un po’ il ritmo, dopo le due fantastiche settimane concluse con ben 9 vittorie. Arrivano stanchi in trasferta con i Nuggets e ottengono la peggior sconfitta stagionale con ben 32 punti di scarto.
Per i padroni di casa invece, è un successo storico, i 32 punti gli permettono di aggiornare il record di 29 punti di scarto sempre contro i Lakers del 1993.
Per i Nuggets ben sei giocatori in doppia cifra, tra cui : i triplici 20 punti di Malik Beasley (20 punti e 4 rimbalzi) , Jamal Murray ( 20 punti,3 rimbalzi e 4 assist) e Paul Milsap, che va anche in doppia doppia ( 20 punti e 11 rimbalzi). Oltre a Milsap anche Plumlee chiude con una doppia doppia ( 10 punti e 10 rimbalzi).
I Lakers sentono l’assenza del loro playmaker con la maglia nr. 0, fermato da un colpo alla caviglia sinistra al primo quarto, inoltre continua l’assenza per l’altro playmaker Rajon Rondo, fermo dalle 6 partita per l’infortunio alla mano destra.

potrebbe interessarti ancheBasket Nba, varato il calendario: si parte subito con Toronto-New Orleans e il derby di Los Angeles

Phoenix Suns – Indiana Pacers : 104-109
Seconda vittoria consecutiva per i Pacers, che riescono a trovare il successo in una partita sudata fino all’ultimo.
É servita la tripla di Bojan Bogdanovic a 31 secondi dallo scadere, tripla che permette di raggiungere quel distacco definitivo e di portarsi a casa la vittoria per Pacers.
Ben sei giocatori in doppia cifra per i Pacers, tra cui: un super Doug McDermontt (21 punti e 2 rimbalzi) e  con ben altri  due giocatori in doppia doppia, ovvero Domantas Sabonis (21 punti e 16 rimbalzi) e Myles Turner (16 punti e 13 rimbalzi).
Per gli avversari invece solo quattro i giocatori in doppia cifra tra cui, il nr 1° dei Phoenix, il solito T.J Warren (25 punti e 7 rimbalzi), Devin Booker (20 punti, 4 rimbalzi e 8 assist) e un Deandre Ayton in doppia doppia (18 punti e 12 rimbalzi)
Per la squadra capitanata da  coach Igor Kokoškov è la seconda sconfitta consecutiva, nella prossima gara affronteranno i Los Angeles Clippers del nostro Danilo Gallinari.

Miami Heat – Atlanta Hawks : 113-115
Ci pensano i disastrosi Heat di inizio stagione a concedere la vittoria ad Atlanta dopo ben sette sconfitte consecutive. Gli Hawks con questo successo ottengono la seconda vittoria in trasferta della stagione.
Per gli ospiti cinque giocatori in doppia cifra, tra cui un super Taurean Prince (18 punti e 5 rimbalzi), John Collins (16 punti, 4 rimbalzi e 2 assist) e la doppia doppia di Trae Young (17 punti, 5 rimbalzi e 10 assist).
Per i padroni di casa invece sono sei i giocatori in doppia cifra, tra cui  troviamo la buona prestazione di un Josh Richardson con i suoi 22 punti, 8 rimbalzi e 4 assist, il solito Dwayne Wade con 18 punti e 3 assist e la doppia doppia di Hassan Whiteside con 11 punti e 10 rimbalzi.
Per gli Heat di Coach Erik Spoelstra, questa è la seconda sconfitta consecutiva e l’ottava nelle ultime dieci.

potrebbe interessarti ancheNBA: Sacramento Kings, coach Walton accusato di molestie sessuali

 

 

notizie sul temaNba, I risultati della notte : James e Ball guidano i Lakers alla vittoria, interrotta la striscia di vittorie per i CelticsBasket NBA, risultati 2 dicembre: i Lakers dominano i Suns, i Pelicans espugnano CharlotteNBA, partite 30 novembre: Golden State perde all’OT con Toronto , vincono il Gallo e LeBron
  •   
  •  
  •  
  •