NBA, altri risultati della notte del 29 novembre: Il Gallo fa sognare i suoi Clippers, super Minnesota, incubo Rockets

Pubblicato il autore: Pietro Pesce Segui

Danilo Gallinari – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Basket NBA. Danilo Gallinari regala la terza vittoria consecutiva a Los Angeles, con una super prestazione da 28 punti. Minnesota domina contro San Antonio e infila la propria quarta vittoria di fila. Houston non sa più vincere, perde anche contro Dallas.

Phoenix Suns – Los Angeles Clippers: 99-115
La sorpresa del campionato, fino ad ora, sono senza alcun dubbio i Los Angeles Clippers del nostro Gallinari. Con la vittoria sui Suns, rimangono in testa alla Western Conference, davanti ai campioni in carica di Golden State. Partita che nei primi due quarti rimane tirata, con nessuna delle due squadre che riesce a scappare nel risultato e a prendere in mano il match. Ci pensano i Clippers nel terzo quarto, grazie ad un super parziale di +15, che di fatto consegna la vittoria ai californiani. Il Gallo tira molto bene ed è il top scorer di serata (28 punti, 10 rimbalzi e 4 assist) e chiudendo con il 70% dal campo e 100% da 3 (4/4). Ai Suns non bastano i 23 del solito Devin Booker.

San Antonio Spurs – Minnesota Timberwolves: 89-128
Risultato inaspettato per gli uomini di coach Greg Popovich, che crollano a Minneapolis contro i Twolves. Il primo è quarto è equilibrato. Le azioni offensive dei padroni di casa si basano soprattutto sul post basso di Taj Gibson, quelle degli ospiti sul lavoro spalle a canestro di Aldridge. Secondo quarto disastroso per i texani: 9 punti segnati e 29 subiti. La difesa degli Spurs non riesce a contenere le continue discese a canestro di Jones, Rose e Teague. Belinelli è l’unico dei suoi che cerca di tenere la partita viva, con la sua arma migliore, il tiro da tre. Il terzo quarto è sulla falsa riga del secondo: Minnesota continua a segnare e la difesa di San Antonio continua a fare acqua. Con la partita ormai nelle proprie mani, coach Thibodeau mette in campo giocatori che fino ad ora non avevano assaggiato il parquet, come Okogie, Deng, Tolliver e Nunnally. Finisce 128 a 89 ed è la terza miglior vittoria (per scarto di punti) della storia per i Timberwolves.
Il miglior realizzatore è Covington con 21 punti e 9 rimbalzi. 16 punti per Derrick Rose. Marco Belinelli chiude con 11 punti. Quarta vittoria consecutiva per gli uomini di Thibodeau.

potrebbe interessarti ancheNba, I risultati della notte : James e Ball guidano i Lakers alla vittoria, interrotta la striscia di vittorie per i Celtics

Dallas Mavericks – Houston Rockets: 128-108
Terza sconfitta consecutiva per i Rockets, che ora si trovano al quattordicesimo posto ad Ovest.
Luka Doncic protagonista di serata con i suoi “circus shot”: inizia con una tripla in step back in faccia ad Harden, continua con qualche schiacciata su Ennis e termina con la tripla da metà campo, sulla sirena del secondo quarto. Ora i Mavs si trovano a +18 sulla squadra di D’Antoni.Nel terzo quarto Houston cerca di rifarsi sotto, con un parziale di +10, grazie alle giocate di Harden, che concluderà la partita con una tripla doppia da 25 punti, 11 rimbalzi e 17 assist 6 palle rubate. Quando sembra che i Rockets possano riaprire la partita, Dallas fa un super parziale di +13 che sancisce la vittoria di Dallas in questo derby del Texas.
Luka Doncic chiude con 20 punti e 6 rimbalzi, ma la prestazione e le giocate che ha fornito sono da top player.

potrebbe interessarti ancheRisultati NBA: Gallinari perde contro Dallas, infortunio per Belinelli al collo

 

notizie sul temaNBA: Houston Rockets la delusione di inizio stagioneNBA, partite 30 novembre: Golden State perde all’OT con Toronto , vincono il Gallo e LeBronNBA, partite 27 novembre: vincono i Warriors, ancora ko per Houston e Cleveland
  •   
  •  
  •  
  •