Basket NBA partite 29 novembre: Antetokounmpo regala la vittoria contro i Bulls, Phila batte i Knicks

Pubblicato il autore: Nicolo Guerra Segui

Giannis antetokounmpo regala un altro successo ai suoi compagni realizzando il suo massimo stagionale (36 punti) contro i Bulls.
I Sixers guidati da un super Joel Embiid trovato la vittoria contro i Knicks.
Damian Lillard regala la vittoria ai Blazers contro i Magic.

Giannis Antetokounmpo – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Milwuakee Bucks – Chicago Bulls : 116-113
Un altro grande successo per il candidato MVP greco, realizzando il suo massimo stagionale di ben 36 punti, non solo, anche 11 rimbalzi e 8 assist, chiudendo in doppia doppia e sfiorando la tripla doppia. In suo aiuto troviamo una buonissima prestazione di Khris Middleton, che con la sua tripla a 5.2 secondi dal termine regala la vittoria ai propri tifosi.
Grazie a questo risultato i Bucks si portano secondi in classifica nella eastern conference.
Per gli avversari troviamo un ottimo Jabari Parker che realizza ben 24 punti, 8 rimbalzi e 5 assist, insieme a lui con lo stesso punteggio, troviamo Zach LaVine (24 punti, 9 rimbalzi e 7 assist).
Continua la serie negativa per i Bulls, che con quella di sta notte raggiungono quota quattro sconfitte consecutive, Chicago che nella prossima gara affronteranno i New York Knicks.

potrebbe interessarti ancheL’NBA chiama un italiano: è Nicolò Melli

Philadelphia Sixers – New York Knicks : 117-91
Un’altra vittoria grazie al solito Joel Embiid, che da inizio stagione è diventato una certezza per Phila , chiudendo con un’altra doppia doppia con ben 26 punti, 14 rimbalzi e 7 assist. Questa per Embiid è la ventunesima doppia doppia stagionale, sulle 23 partite giocate. Un grande supporto è arrivato da un ottimo JJ Redick (24 punti,2 rimbalzi e 2 assist) e da Ben Simmons (14 punti, 8 rimbalzi e 7 assist).
Per gli avversari non ci sono prestazioni eccellenti, se non una partita discreta di Enes Kanter (17 punti e 6 rimbalzi) e di Mario Hezonja (17 punti e 5 rimbalzi).
Questa è la seconda sconfitta consecutiva per la squadra di coach David Fizdale, che nella prossima gara affrontare i Milwaukee Bucks nel loro momento di piena forma.
i Sixers invece ottengono l’undicesimo successo casalingo sulle dodici giocate, portandosi al terzo posto della Eastern Conference. Nella prossima gara la squadra di coach di  Brett Brown affronterà la squadra dei Washington Wizards di coach Scott Brooks.

potrebbe interessarti ancheBasket NBA, I Milwaukee Bucks espugnano i Golden State Warriors. Infortunio per Curry.

Portland Trail Blazers – Orlando Magic : 115-112
Vittoria sudata per i Blazers guidati da un favoloso Damian Lillard, che si dimostra un’altra volta in piena forma, realizzando ben 41 punti, 8 rimbalzi e 4 assist. Aiutato da solo altri tre giocatori in doppia cifra, tra cui Nikola Stauskas (18 punti e 2 assist), Jusuf Nurkic in doppia doppia (16 punti, 13 rimbalzi e 5 assist) e CJ McCollum (15 punti, 6 rimbalzi e 2 assist). Vittoria importantissima per Blazers, che riescono ad interrompere la striscia di tre sconfitte consecutive, che però gli permette di restare ancora in zona play-off nella Western Conference.
Per I Magic, il miglior marcatore ci sono ben 7 giocatori in doppia cifra, tra cui il miglior realizzatore che è Nikola Vucevic (20 punti, 8 rimbalzi e 7 assist), Evan Fournier (17 punti, 3 rimbalzi e 4 assist), Jonathan Isaac (16 punti, 7 rimbalzi e 2 assist), Jonathon Simmons (13 punti e 2 assist), e Terrence Ross, Jarrel Martin e D.J. Augustin che chiudono tutti e tre realizzando 10 punti.
Per I Magic questa è la seconda sconfitta consecutiva, dopo quella incassata martedì contro i Golden State Warriors.

notizie sul temaTotti, Halloween a New York: l’NBA lo acclama al Madison Square GardenPlayoff Nba, Milwaukee batte Boston in gara 4. Risultati match del 22 aprileNBA, Warriors inarrestabili colpo a Chicago 14°successo consecutivo in trasferta
  •   
  •  
  •  
  •