Nba, I risultati della notte : Che fine ha fatto Golden State ?! Gasol, ammutolisce gli Spurs all’ultimo secondo

Pubblicato il autore: Nicolo Guerra Segui

Quarta sconfitta per la squadra di coach Steve Kerr che non sembra riprendersi contro Oklahoma, guidati da un super Russel Westbrook.

Gli Spurs beffati all’ultimo secondo, Gasol a un secondo dalla fine realizza il punto della vittoria.
I Milwaukee Bucks si dimostrano più forti e sovrastano Portland.

James Harden regala la vittoria a Houston contro un super Blake Griffin.


Golden State – Oklahoma City  Thunder : 95-123
Un’altra sconfitta, che diventa la quarta consecutiva per i campioni in carica, che sembrano essere in un periodo di piena crisi da dopo l’infortunio del loro Steph Curry.
Oklahoma impone il proprio ritmo di gioco, aiutato da un Dennis Schroder in pienissima forma, che realizza 32 punti, 4 rimbalzi e  4 assist, ottima partita anche da parte di Paul George con 25 punti, 9 rimbalzi e 5 assist.
Per i Warriors, la spettacolare partita del tedesco basta e avanza e alla fine del primo tempo si trova a rincorrere con un parziale che li separa dagli avversari di ben 14 punti.
Gli unici che si dimostrano presenti sono Klay Thompson e Kevin Durant, Thompson realizzando 27 punti, 4 rimbalzi e 3 assist e Durant andando in doppia doppia con i suoi 27 punti,14 punti e 3 rimbalzi.
Oklahoma festeggia doppiamente, non solo per la vittoria, ma anche per il sorpasso in classifica sugli stessi Warriors. L’unica nota negativa della notte è stato il bruttissimo infortunio di Hamidou Diallo.

Milwaukee Bucks – Portland Trail Blazers : 143-100
Terza vittoria consecutiva per la squadra guidata da Mike Budenholzer. I Bucks che tengono il fiato sul collo ai Raptors in cima alla Eastern Conference.
Come al solito troviamo una straordinaria partita di Giannis Antetokounmpo che ha pareggiato il suo massimo stagionale con i suoi 33 punti, non solo, andando quasi anche in tripla doppia con 16 rimbalzi e assist. Supportato anche da altri 5 compagni in doppia cifra, tra cui Khris Middleton con 21 punti, 7 rimbalzi e 4 assist ed Eric Bledsoe 16 punti, 6 rimbalzi e 5 assist.
Portland non è riuscita ad entrare in partita, nonostante i 22 punti di Damian Lillard e di CJ McCollum.

potrebbe interessarti ancheChi sono le società sportive più ricche? Spicca il football

Houston Rockets – Detroit Pistons : 126-124
A Houston troviamo i due migliori marcatori della notte, da una parte troviamo James Harden che pareggia il suo massimo in carriera di 43 punti, dall’altra invece un super Blake Griffin che cerca di imporsi sugli avversari andando in doppia doppia con i suoi 37 punti, 11 rimbalzi e 4 assist. Pistons che grazie appunto a Griffin erano riusciti a recuperare uno svantaggio di 14 punti. Oltre a Blake altri 4 suoi compagni sono andati in doppia cifra, tra cui un’altra doppia doppia di Andre Drummond (20 punti e 11 rimbalzi).
Per i Rockets ottima prestazione anche per Clint Capela che va in doppia doppia con 27 punti e 15 rimbalzi e Chris Paul con 20 punti, 2 rimbalzi e 7 assist.
Vittoria che permette il continuo della striscia di 5 vittorie consecutive per i Rockets.

potrebbe interessarti ancheDurant porta Golden State alle semifinali, Gallinari eroico ma non basta ai Clippers

San Antonio Spurs – Memphis Grizzlies : 103-104
I due punti realizzati a meno di un secondo di Marc Gasol al tiro libero sono bastati per portare alla vittoria i Grizzlies, che ammutoliscono il pubblico al AT&T Center di San Antonio.
Ottimo lavoro di squadra per Memphis che trova un Mike Conley in piena forma con 30 punti, 4 rimbalzi e 9 assist e un Marc Gasol in doppia doppia con i suoi 20 punti e 10 rimbalzi.
Per gli avversari invece ci sono quattro giocatori in doppia cifra, tra cui : DeMar DeRozan (24 punti, 5 rimbalzi e 5 assist), Rudy Gay (21 punti e 8 rimbalzi) e LaMarcus Aldridge in doppia doppia (19 punti, 11 rimbalzi e 4 assist).
Continua la serie di 5 vittorie per i Grizzlies che nella prossima partita affronteranno i Los Angeles Clippers.
Per gli Spurs invece è la seconda sconfitta consecutiva dopo quella di martedì ottenuta contro New Orleans.

notizie sul temaNBA: Sacramento Kings, coach Walton accusato di molestie sessualiNBA: I Clippers di Gallinari tentano il bis contro Golden StateNBA, partite 30 novembre: Golden State perde all’OT con Toronto , vincono il Gallo e LeBron
  •   
  •  
  •  
  •