Nba, I risultati della notte : Denver espugna Toronto, I Sixers battono Cleveland grazie a Ben Simmons

Pubblicato il autore: Nicolo Guerra Segui

Sfida tra i vertici dell’Ovest-Est, dove hanno la meglio i Nuggets  con un super Jamal Murray.
Un Ben Simmon in tripla doppia regala la vittoria ai Sixers contro i Cavaliers.

Kawhi Leonard – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Denver Nuggets – Toronto Raptors : 95-86
Vittoria inaspettata per i Nuggets considerando che nel terzo quarto si trovava a recuperare 13 punti di svantaggio alla squadra in testa ad Est, ma basta l’entrata in partita di Jamal Murray che realizza 15 dei suoi 19 punti solo nell’ultimo quarto.
Per Denver questa è la decima vittoria nelle ultime dodici partite. Una vittoria che sulla carta a quasi dell’impossibile, oltre allo scontro con una squadra veramente forte, Denver doveva fronteggiare l’assenza di molteplici giocatori importanti come Isaiah Thomas e Michael Porter Jr.
Non era da meglio però la situazione nel quintetto di coach Nick Nurse che doveva fronteggiare l’assenza di Kylie Lowry e di Jonas Valanciunas. Nonostante le assenze, la squadra gioca bene e riesce a dominare nei primi tre quarti per poi venire sbeffeggiata all’ultimo quarto dai Nuggets. Ottima la prestazione di Kawhi Leonard che va in doppia doppia (29 punti, 14 rimbalzi e 4 assist) aiutato da Delon Wright (15 punti, 8 rimbalzi e 4 assist).
Nei Nuggets oltre il super Jamal Murray, altri quattro giocatori di coach Michael Malone vanno in doppia cifra, tra cui Nikola Jokic (26 punti, 9 rimbalzi e 4 assist)  e Torrey Craig (13 punti, 4 rimbalzi e 1 assist).
I Nuggets nella prossima gara gara casalinga affronteranno i Dallas Mavericks di coach Rick Carlisle.
I Raptors invece nella prossima gara casalinga affronteranno gli Indiana Pacers di coach Nate McMillan

potrebbe interessarti ancheNBA, torna l’ All Star Game 2019: la gara finale in diretta su Sky Sport NBA

Cleveland Cavaliers – Philadelphia Sixers : 105-128
Arriva la settimana vittoria nelle ultime dieci gare per i Sixers contro Cleveland. Vittoria con un quintetto in doppia cifra per coach Brett Brown, un quintetto guidato da uno splendido  Ben Simmons che va in tripla doppia (22 punti, 11 rimbalzi e 14 assist).
Oltre a lui troviamo il solito Joel Embiid che sfiora la doppia doppia (24 punti, 9 rimbalzi e 2 assist ) e un buon Jimmy Butler (19 punti, 2 rimbalzi e 2 assist).
Altri tre loro compagni superano la doppia cifra, tra cui Landry Shamet (16 punti e 2 rimbalzi) JJ Redick (14 punti, 3 rimbalzi e 4 assist)e Wilson Chandler (11 punti, 7 rimbalzi e 3 assist).
Con questa vittoria Philadelphia rimane dietro a Milwaukee e ai Pacers nella caccia al primo posto a Est dei Toronto Raptors
I padroni di casa partono bene nel primo quarto, guadagnando un vantaggio di sette punti sugli avversari, ma nel secondo i Sixers ribaltano la situazione e passano a +7. Dopo l’intervallo i Cavaliers sembravano essersi ripresi, infatti terminano il terzo quarto con solo quattro punti di scarto, ma nell’ultimo quarto cedono totalmente prendendosi al termine della gara 23 punti di svantaggio.
Buona partita per Jordan Clarkson e per Cedi Osman che terminano entrambi con 18 punti.
Per i Cleveland Cavalier di Larry Drew è la settimana sconfitta nelle ultime dieci partite, nel prossimo incontro in trasferta si scontreranno con i terzi in classica, ovvero gli Indiana Pacers.
I Sixers invece disputeranno un’altra partita fuori casa contro i San Antonio Spurs di Gregg Popovich che sono decimi nel girone di ovest.

potrebbe interessarti ancheBasket NBA: la programmazione Sky dal 19 al 26 gennaio

notizie sul temaAnalisi e voti di metà stagione delle 30 squadre NbaBasket NBA: la programmazione Sky dal 13 al 19 gennaioNba, I risultati della notte : James e Ball guidano i Lakers alla vittoria, interrotta la striscia di vittorie per i Celtics
  •   
  •  
  •  
  •