Basket Serie A2 playoff: Basket Bergamo corsara in gara 3 contro la Pompea Mantova

Pubblicato il autore: Francesco Grandi Segui

Primo quarto
Buona partenza per Bergamo che va subito avanti come in gara due, Roderick e Benvenuti i trascinatori. Poi si sveglia la Pompea, a dare la carica è Ghersetti con due triple e Morse con una schiacciata in contropiede. Primo timeout di coach Dell’Agnello sul 15 a 11 per Mantova. Anche Visconti per i virgiliani entra subito in partita con una bomba, peccato per i due falli subito commessi da Veideman nel primo periodo. Taylor ancora a secco per Bergamo.
Partita molto equilibrata, tanta intensità sotto canestro da entrambi i lati: chiude davanti la Pompea  21 a 17.

Secondo quarto
Sempre partita punto a punto anche in questo secondo periodo, equilibrio totale in campo, nessuna delle due squadre sembra poter allungare. E’ sempre la Pompea che prova con più convinzione l’allungo con Veideman che si sblocca con una bella penetrazione. Per ora sono le difese a fare la differenza e non gli attacchi, punteggio 28-24 a metà tempo. Ci pensa Roderick per Bergamo a rimettere tutto in parità 28-28 dopo due errori in penetrazione di Vencato. Entra nel match anche Taylor con due triple delle sue in 30 secondi ribalta la partita sul 28 a 34 per Basket Bergamo che prova ad allungare in questo finale di quarto; un 13 a 3 di parziale per i bergamaschi che approfittano di un passaggio a vuoto della Pompea, 31 a 37 per gli ospiti all’intervallo.

potrebbe interessarti ancheBasket serie A2 girone Est: una Pompea distratta si fa beffare all’ultimo dalla capolista Ravenna

Terzo quarto
E’ sempre Bergamo che ad ogni inizio quarto parte più concentrata, Roderick, Fattori e Taylor tengono bene l’attacco, Veideman risponde per la Pompea che riporta i biancorossi a metà tempo a -3 sul punteggio di 41 a 44. Difese molto attive sotto il canestro, punteggio che rimane basso, ma con gli ospiti sempre avanti. Troppe palle perse per la Pompea e Roderick non si fa pregare segnando il suo 18 punto a 1’24 dal termine del periodo,+7 per Basket Bergamo. Massimo vantaggio +9 con l’ultimo canestro di Casella, ex di turno, sempre troppi errori da parte di MAntova che non riesce dare ritmo a questa partita, la squadra di Finelli sembra quasi bloccata e un pò stanca fisicamente. Punteggio 55-46 in favore di Bergamo.

Quarto periodo
inizio scoppiettante per la Pompea, trascinatore Lollo Maspero che mette due canestri che riportano subito a – 3 i virgiliani e mancano ancora 8’29 al termine del match. Bergamo non molla un pallone, mette due triple con Zugno e ritenta la fuga. Bergamo ritorna a + 8 con Taylor e Roderick che in cabina di regia gestiscono magistralmente la partita. La Pompea avrebbe bisogno di una reazione veloce perchè il tempo stringe, 4’17 dal termine 59 a 67. Fattori mette ancora una tripla, Mantova si spegne piano piano e Bergamo porta a casa una vittoria fondamentale per l’intera serie , portandosi sul 2-1: per Bergamo benissimo Roderick Fattori ZUgno e Benvenuti, per Mantova MVP per i virgiliani Ghersetti con 19 punti, male la regia di Vencato emolto sottotono la partita di Morse che sembra avere qualche problema fisico.. Punteggio finale Basket Bergamo batte 78 a 69 Pompea Mantova

potrebbe interessarti ancheOlimpia Milano-Stella Rossa: dove vedere in tv e streaming Eurolega oggi 5 dicembre

Pompea Mantova
Guerra, Vencato 6, Veideman 5, Morse 10, Poggi 4, Metreveli 4, Raspino 5, Visconti 10, Ferrara 1, Albertini, Ghersetti 19, Maspero 5
All.Finelli

Basket Bergamo
Casella 2, Roderick 21, Bedini, Taylor 12, Fattori 11, Zucca, Piccoli, Sergio 8, Benvenuti 11, Zugno 11
All. Dell’Agnello

notizie sul temaBasket Serie A: il punto sul campionato e il calendario televisivo dall’ 11.a alla 14.a giornataNBA Philadelphia vs Utah jazzEurolega basket undicesima giornata:Capitombolo dell’Olimpia Milano in Grecia,colpo Cska sul campo del Barcellona.
  •   
  •  
  •  
  •