Eurolega Basket: 4to turno , risultati ,classifica e prossimo turno. L’Armani Milano di Ettore Messina padroneggia sul Fenerbahce di Zeljko Obradovic per 87 a 74.

Pubblicato il autore: Fabio Faiola Segui

Se in campionato stenta a trovare equilibrio e continuità ,l’Armani Milano di Ettore Messina sembra aver preso le misure giuste in Eurolega,  dove anche ieri sera ha vinto per la terza volta consecutiva contro il Fenerbahce di Obradovic ,il quale questa coppa l’ha vinta già in 9 edizioni ,contro le 4 di Coach Messina.

La differenza è stata segnata sopratutto dalla maggior precisione dei Meneghini nei tiri da 3 punti con 9 centri su 19 tentativi, mentre i turchi sui 22 tiri effettuati ne hanno messi dentro solo 6.
L’ 87 a 74  è  figlio anche dei maggiori tiri liberi centrati dai Milanesi con 18 su 21 , a differenza del Fenerbahce, che ne ha infilati 16 su 21.
In equilibrio invece, la percentuale sui tiri da 2 con 21 su 41 per i lombardi e 20 su 41 per i turchi.
Anche nei rimbalzi la sfida  è stata a favore degli italiani con 39 totali(tra attacco e difesa)contro i 30  dei ragazzi di Obradovic.
La
partita è sempre stata in mano dell’ Armani,  tranne che nei primissimi minuti del primo quarto, quando gli ottomani si portavano sul 6a2, grazie a Lauvergne,e da lì in poi i meneghini, con un parziale di 16 a 0 mettevano la freccia e costruivano il vantaggio con Della Valle,Gudaitis e Cinciarini a farla da padrone, che gli avrebbe consentito di mettere in cassaforte il match per il resto della partita, chiudendo la prima frazione sul 20 a 11.
Nel
secondo parziale sale in cattedra Rodriguez,che insieme allo straordinario Gudaitis, permetteva a Milano di  arrivare  ad un massimo vantaggio di 17 punti sul 41 a 24 e i turchi riuscivano con un parziale di 5a0 a chiudere sul 41 a 29 con Vesely del  Fene. ultimo ad arrendersi .

Nel terzo tempo Obradovic cercava di scuotere i suoi, che riuscivano a risalire fino al -7 sul 47 a 40 e poi 49 a 42, ma i milanesi riuscivano a controllare i rientri degli avversari con facilità, tenendoli sempre a debita distanza con vantaggio massimo di 15 lunghezze per 61 a 46,chiudendo il parziale e contenendo i competitor a meno 11 per 66 a 55, grazie alle giocate del migliore in campo Rodriguez e alla precisione di Kaleb e del sempre vivo Gudaitis supportati da un fantastico Della Valle.

Nell’ultimo quarto i cestisti tanto cari a Giorgio Armani controllavano senza troppi pericoli il match,e nonostante i tentativi di accorciare le distanze da parte di Datome'(solo 20min.in campo) e compagni, che si avvicinavano fino al – 8 sul 68 a 60 e poi a – 9 sul 81 a 72 ,le provvidenziali bombe da tre (ben 4 messe dentro negli ultimi 10minuti),mettevano fine alle speranze di Obradovic, che doveva inchinarsi alla supremazia della squadra di casa Messina per 87 a 74, dove Scola e Roll si aggiungevano prepotentemente alla festa dei loro compagni.
Per Milano i top scorer e migliori in campo sono stati Rodriguez 22pt, Gudaitis 17pt e Della Valle 15pt.

Per la squadra di Istanbul invece Lauvergne 14pt,Vesely 14pt. e De Colo 12pt.

Adesso, dopo un altra prova convincente in Europa,  ci si aspetta il pronto riscatto anche domenica in campionato nello scontro in trasferta   con la Virtus Roma di Bucchi (ore 14:00), dove un altro passo falso comprometterebbe la solidità del gruppo in patria; oltre che ad una vittoria in terra tedesca martedì prossimo contro l’Alba Berlino nel 5to turno.

Nelle altre partite giocate giovedì il Panaithinaikos riscatta la sconfitta interna contro Milano,  vincendo in trasferta contro lo Zenit.

L’Anadolu Efes batte gli spagnoli del Real Madrid.
Il Maccabi
sembra essere uscito dalla crisi iniziale, ottenendo la seconda vittoria consecutiva contro il fanalino di coda del Valencia.

potrebbe interessarti ancheASVEL Villeurbanne-Olimpia Milano: dove vedere match Eurolega oggi 13 dicembre

Il Bayern non da seguito alla vittoria della scorsa settimana e soccombe in casa contro il Khimki Mosca.

Il Barcellona si conferma la prima della classe a pari merito con il Cska Mosca, battendo la Stella Rossa di Belgrado dopo una partita molto combattuta e decisa nel terzo quarto, quando gli spagnoli acceleravano assicurandosi un buon margine per la vittoria finale.

Nelle altre partite di ieri i lituani dello Zalgiris battevano con disinvoltura i francesi del Lyon- Villeurbanne alla loro seconda sconfitta consecutiva.

l’Armata russa del Cska Mosca espugna facilmente il campo dei tedeschi dell’Alba Berlino ,ed infine il Baskonia si rialza battendo in casa gli ellenici dell’Olympiacos sottotono.

Risultati giovedì 25/10/2019
Zenit-Panaithinaikos           79-89;
Anadolu Efes-Real M.           76-60;
Maccari T.Aviv-Valencia.      76-63;
Bayern M.-Khimki.                 74-87;

Partite venerdì 26/10/2019
Zalgiris-Villeurbanne.             70-56;
Alba B.-Cska Mosca.                 66-82;
Olimpia Milano-Fenerbahce  87-74; (20-11;21-18;25-26;21-19;)
Baskonia-Olympiakos.             82-66;

potrebbe interessarti ancheDove vedere Brindisi Neptunas Klaipeda: orario e diretta live Champions League 11 dicembre

Classifica:                      gare
1 Cska Mosca 8pt.     /4.
2 Barcellona  8pt.     /4.
3 Anadolu      6pt.      /4.
4 Khimki.        6pt.     /4.
5 Olimpia M.   6pt.     /4.
6 Bayern M.     4pt.      /4.

7 Baskonia.       4pt.     /4.
8 Panathinaikos 4pt.    / 4.
9 Zalgiris K.         4pt.    / 4.
10 Maccabi T.       4pt.   /4.
11 Real Madrid     4pt.   /4.
12 Villeurbanne.   4pt.   /4.

13 Stella Rossa        2pt.   /4.
14 Olympiakos.       2pt.    /4.
15 Alba Berlino.      2pt.    /4.
16 Fenerbahce         2pt.    /4.
17 Zenit.San P.          2pt.    /4.
18 Valencia.               0pt.    /4.

Prossimo turno: martedì  29/10/2019
Khimki-Panathinaikos         ore 18:00
Anadolu-stella Rossa            ore 18:30
Alba Berlino-Olimpia M.      ore 20:00
Villeurbanne-Baskonia.        ore 20:45

Mercoledi : 30/10
Cska Mosca-Olimpiakos         ore 18:00
Zalgiris K.-Zenit San P.            ore 19:00
Maccabi T.A.-Fenerbahce.      ore 20:05
Bayern M.-Real Madrid.          ore 20:30
Barcellona-Valencia                 ore 21:00.

notizie sul temaBasket serie A2 girone Est: una Pompea distratta si fa beffare all’ultimo dalla capolista RavennaOlimpia Milano-Stella Rossa: dove vedere in tv e streaming Eurolega oggi 5 dicembreBasket Serie A: il punto sul campionato e il calendario televisivo dall’ 11.a alla 14.a giornata
  •   
  •  
  •  
  •