Mercato Eurolega: i playmaker animano le trattative

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini

mercato Eurolega

Il mercato Eurolega di questi giorni sta dimostrando come il ruolo del playmaker sia fondamentale in una squadra di pallacanestro. Infatti molte società stanno partendo proprio da questo ruolo per la costruzione del roster.

Mercato Eurolega: Milos Teodisic

Milos Teodosic rischia di far partire un effetto domino nel mercato Eurolega di questa estate. Il play ha sul piatto una ricchissima offerta da parte del CSKA Mosca: si parla di un quinquennale da 30 milioni di dollari in totale. Ma il giocatore sembra essere pronto al salto in NBA con molte franchigie (i Sacramento Kings su tutte) pronte a far varcare l’oceano al genio serbo. Se il futuro di Teodisic sarà negli USA, il CSKA Mosca ha già opzionato Brad Wanamaker, reduce da ottime stagioni europee, l’ultima con il Darussafaka.

Mercato Eurolega: gli altri playmaker europei

Secondo Gigantes è imminente l’ingaggio di Thomas Heurtel da parte del Barcellona. Il play torna in Spagna dopo aver vestito la maglia dell’Anadolu Efes e firmerà un biennale. A fargli spazio sarà Tyrese Rice. I catalani vogliono dare un taglio netto con la disastrosa ultima stagione e il giocatore statunitense saluterà come già hanno fatto Brad Oleson e Justin Doellman. Su Rice c’è il fortissimo interesse del Maccabi Tel Aviv, pronto a riaccogliere a braccia aperta il protagonista principale della vittoria dell’Eurolega 2014. Mike James è un altro talento che anima il mercato Eurolega 2017 di questi giorni. Sul play aveva messo gli occhi l’Olimpia Milano ma la straordinaria gara 5 della finale greca tra Panathinaikos e Olympiacos ha convinto la dirigenza dei Greens ad offrire un ricchissimo biennale all’ex Baskonia. L’EA7 non può arrivare alle cifre del Panathinaikos e così ha abbondonato la pista. Ma Mike James prima di firmare il contratto con la corazzata greca vuole giocarsi le proprie carte in NBA. Cosa farà ora il Panathinaikos? Aspetterà la scelta del ragazzo o virerà su un altro obiettivo? Se dovesse verificarsi il secondo scenario l’Olimpia potrebbe tornare in piena corsa. Foto: euroleague.net

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •