Duncan nella Storia, Westbrook quasi, i Warriors forse no [VIDEO]

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Tim DuncanUltimi fuochi nella Regular Season del Campionato di Basket NBA: ultimi fuochi e che fuochi; nel Cartello del 5 Aprile ben 11 sfide in programma. Alla fine come sempre emozioni forti, sorprese clamorose e un bellissimo record. Vediamo il dettaglio.

La copertina è tutta per lui, Tim Duncan, che nella bella e sofferta affermazione dei suoi San Antonio Spurs sugli Utah Jazz (88 a 86 grazie a un canestro di Kawhi Leonard a 4.9 secondi dalla sirena) centra la Vittoria numero 1000 in carriera. “The Big Fundamental” è il terzo giocatore nella storia a raggiungere il traguardo, prima di lui Kareem Abdul-Jabbar e Robert Parish. Duncan, però, è il primo a farlo giocando sempre con la stessa franchigia.

Retrocopertina per Russell Westbrook (VEDI VIDEO) che con il Diciassettesimo Triple-Double (tripla doppia) della stagione 13 punti, 14 rimbalzi e 12 assist diventa il primo giocatore a segnare 17 triple doppie da 27 anni a questa parte, eguaglia Michael Jordan e punta dritto al record di Magic Johnson, che nel 1989 chiuse la stagione con 18. L’impresa di Westbrook si è sostanziata nella netta affermazione de suoi Oklahoma City Thunder, 124 a 102 contro i Denver Nuggets ormai orfani di Danilo Gallinari fino a fine stagione.

Paginone centrale per l’inattesa sconfitta dei Golden State Warriors che sciupano ben 17 punti di vantaggio contro i Minnesota Timberwolves ed escono battuti all’overtime. I Warriors adesso devono necessariamente vincere le ultime quattro gare della stagione per superare il record delle 72 vittorie dei Chicago Bulls nella stagione 1995-96. Decisivi Shabazz Muhammad con 35 punti e Andrew Wiggins con 32 per i Campioni in carica solito apporto degli “Splash Brothers” (28 Thompson e 21 Curry) ma questo volta inutile ai fini del risultato.

potrebbe interessarti ancheOklahoma City Thunder-Golden State Warriors : dove vedere il match in streaming e diretta TV

Nelle altre gare i Philadelphia 76ers superano i New Orleans Pelicans 107 a 93 e si attestano ad una vittoria (9-73) dal peggior record di franchigia che resiste dal lontano 1972-73. De Rozan segna 26 punti e i Toronto Raptors hanno la meglio, 96-90, sui Charlotte Hornets.

Miami Heat senza problemi, 102-124sui Detroit Pistons anche grazie agli ottimi 22 punti di Dragic. Gli Atlanta Hawks battono i Phoenix Suns best scorer Jeff Teague che ne mette 20.

Doppia doppia di Randolph nell’importante successo dei Memphis Grizzlies contro i Chicago Bulls. Finisce 108 a 92 e per Chicago questa sconfitta segna l’addio quasi definitivo ai Playoff.

La capolista della Eastern Conference, i Cleveland Cavaliers, vanno a valanga sui Milwaukee Bucks. Finisce con 29 punti di scarto 109 a 80. Protagonista JR Smith con 21 punti. V. McCallum dichiara 30 punti (più 3 asssist e 3 rimbalzi) per la vittoria dei Portland Trail Blazers sui Sacramento Kings. Ancora fermo Marco Belinelli per la fastidiosa fascite plantare che lo affligge da qualche tempo. A questo punto, vista la sicura eliminazione della sua franchigia dai Playoff, la stagione del “Beli” si può considerare finita.

potrebbe interessarti ancheGolden State Warriors-Los Angeles Lakers : dove vedere il match in streaming e diretta TV

L’epilogo è tutto per i romantici. Stanotte Kobe Bryant ha disputato l’ultimo derby con gli acerrimi rivali dei Clippers. E’ finita 103 a 81 per i CLA. Black Mamba è rimasto in campo 22:15 realizzando 6 punti e raccogliendo 2 rimbalzi (1 difensivo e 1 offensivo); ma è stata soprattutto una passerella per l’ennesimo tributo che i rivali concedono al regnante che sta per abdicare.

Questi i risultati delle partite della Regular Season del Campionato di Basket NBA disputate nella notte:

  • Philadelphia 76ers-New Orleans Pelicans 107-93
  • Toronto Raptors-Charlotte Hornets 96-90
  • Miami Heat-Detroit Pistons 107-89
  • Atlanta Hawks-Phoenix Suns 103-90
  • Memphis Grizzlies-Chicago Bulls 108-92
  • Milwaukee Bucks-Cleveland Cavaliers 80-109
  • Denver Nuggets-Oklahoma City Thunder 102-124
  • Utah Jazz-San Antonio Spurs 86-88
  • Sacramento Kings-Portland Trail Blazers 107-115
  • Golden State Warriors-Minnesota Timberwolves 117-124
  • Los Angeles Clippers-Los Angeles Lakers 103-81

notizie sul temaLa nuova era texana per Russell WestbrookChi sono le società sportive più ricche? Spicca il footballGallinari-Oklahoma Thunder, ora è UFFICIALE
  •   
  •  
  •  
  •