NBA, un grande Marco Belinelli non basta a Charlotte. Gli Highlights di Wizards-Hornets

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Washington Wizards-Charlotte Hornets Marco Belinelli

Marco Bellinelli (fonte Hornets)

Terza sconfitta di fila per Charlotte. La squadra di Marco Belinelli questa volta cede a Washington in casa dei Wizards (109-106), dopo i ko con Cleveland e Indiana. Agli Hornets non bastano i 16 punti del sempre più positivo atleta di San Giovanni in Persiceto nei quasi 22 minuti giocati, con 6 su 10 al tiro, un assist e un rimbalzo.

Parte forte la squadra di Marco Belinelli che dopo il primo parziale è avanti 30-26, risultato che vede sempre gli Hornets in vantaggio all’intervallo lungo, 54-49 ma nel terzo parziale i padroni di casa mettono la freccia realizzando 38 punti portandosi a +10. La gara poi torna in bilico fino all’ultimo, con le due squadre che hanno giocato punto a punto con John Wall e Bradley Beal sugli scudi capaci di mettere a segno rispettivamente 25 e 20 punti nel terzo parziale, ma alla fine Batum (20 punti 5 assist e 8 rimbalzi) e Walker hanno sbagliato il tiro da tre del possibile overtime e la vittoria l’ha portata a casa Washington.

potrebbe interessarti ancheAtlanta Hawks-New Orleans Pelicans : dove vedere la partita in streaming e in diretta TV

Sempre nella Eastern Conference, prosegue l’ottimo momento di Toronto che vince la quarta gara di fila, la decima nelle ultime 11. Vittima di turno i Philadelphia 76ers (123-114). A trascinare i Raptors, ci pensa il solito DeRozan, che termina il match con un tabellino stellare: 31 punti con 11/18 al tiro, in 30 minuti. Mentre dopo 5 vittorie di fila si ferma la marcia di Cleveland (93-85 contro Memphis), da ricordare che i Campioni 2016 erano senza LeBron James, Irving e Love, tutti a riposo.

Nelle altre sfide della notte da segnalare che priva di Isaiah Thomas Boston si arrende a San Antonio. Ottava vittoria di fila per i Rockets di Mike D’Antoni. Sulle ali della quinta tripla doppia stagionale, la quattordicesima in carriera, di James Harden (15 punti, 14 assist e 11 rimbalzi) i texani strappano l’ottava vittoria consecutiva contro i Sacramento King, infilando la striscia positiva più lunga dal 2014 s.

potrebbe interessarti ancheItalbasket: ufficiale i 12 convocati per i mondiali in Cina

Griffin con 23 punti, Jordan con 22 e 12 rimbalzi, Paul con la solita doppia doppia da 16 punti e 10 assist trascinano i Los Angeles Clippers contro gli Orlando Magic. A nulla servono i 27 punti (con 6 rimbalzi e 5 assist) di Russell Westbrook, Oklahoma va ko con Utah. Ottava sconfitta consecutiva infine per i Los Angeles Lakers, questa volta contro i Brooklin Nets.

Gli Highlights di Washington Wizards-Charlotte Hornets Marco Belinelli 16 punti

Risultati NBA 14 Dicembre, Washington Wizards-Charlotte Hornets Marco Belinelli sugli scudi

  • Miami Heat-Indiana Pacers 95-89 (IL TABELLINO)
  • Orlando Magic-Los Angeles Clippers 108-113 (IL TABELLINO)
  • Philadelphia 76ers-Toronto Raptors 114-123 (IL TABELLINO)
  • Washington Wizards-Charlotte Hornets 109-106 (IL TABELLINO)
  • Brooklyn Nets-Los Angeles Lakers 107-97 (IL TABELLINO)
  • Houston Rockets-Sacramento Kings 132-98 (IL TABELLINO)
  • Memphis Grizzlies-Cleveland Cavaliers 93-85 (IL TABELLINO)
  • Dallas Mavericks-Detroit Pistons 85-95 (IL TABELLINO)
  • Utah Jazz-Oklahoma City Thunder 109-89 (IL TABELLINO)
  • San Antonio Spurs-Boston Celtics 108-101 (IL TABELLINO)

notizie sul temaItalbasket: Uscita la lista dei 24 nomi convocatiL’NBA chiama un italiano: è Nicolò MelliRisultati NBA: Gallinari perde contro Dallas, infortunio per Belinelli al collo
  •   
  •  
  •  
  •