Finali NBA 2017: tutto pronto per gara 5, sarà festa Warriors?

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini

finali NBA 2017

Ci siamo: gara 5 delle finali NBA 2017 dista pochissime ore. La palla a due della quinta partita tra Golden State Warriors e Cleveland Cavaliers verrà alzata questa notte alle 3. Il risultato della serie vede la franchigia californiana in vantaggio per 3 a 1. La squadra allenata da coach Kerr era partita con tre vittorie nei primi tre match prima esser sconfitta in gara 4. I Cavs hanno evitato lo sweep grazie a una prestazione ai limiti dell’irreale: 116-137 il punteggio finale con il record di punti realizzati in un quarto (49) fatto registrare nella prima frazione. In gara 4 delle finali NBA 2017 Lebron James è stato ancora una volta superlativo con 31 punti, 10 rimbalzi e 11 assist. Prova devastante anche per Kyrie Irving, autore di 40 punti, 7 rimbalzi e 4 assist. Ora bisognerà vedere quale sarà l’approccio di Cleveland nei primi minuti di gara 5. Tutti sanno che Golden State è la favorita e semi-imbattibile: ai Cavs basterà aver evitato l’onta dello sweep o vogliono realizzate ciò che mai nessuno è riuscito a fare nella storia della NBA, ovvero rimontare una serie partendo da 0-3. I primissimi minuti di gara 5 delle finali NBA 2017 ci daranno a quale partita assisteremo. La squadra allenata da coach Lue deve andare a vincere sul campo di una delle migliori squadre della storia della National Basketball Association. Una franchigia che ha aggiunto Kevin Durant al roster che ha battuto lo storico record di vittorie stagionali dei Chicago Bulls di Michael Jordan. Questa squadra si trova a un solo successo dal titolo di campione NBA ’16/’17, probabile che riesca a farlo già nella gara di questa sera di fronte al proprio pubblico. L’anno scorso i Cavs riuscirono a rimontare dal risultato di 1-3, ma nella gara 5 delle finali 2016 non c’erano né Draymond Green (squalificato) né Kevin Durant.

Le migliori azioni della gara 4 delle finali NBA 2017 tra Warriors e Cavaliers

Di seguito vi proponiamo lo show messo in piedi dai Cleveland Cavaliers nel corso di gara 4 delle finali NBA 2017, terminata 116-137 a favore dei ragazzi allenati da coach Lue. Buon divertimento!

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •