NBA Finals: il titolo va a Golden State con Durant MVP [VIDEO]

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

NBA Finals

potrebbe interessarti anchePlay-off Nba, Indiana batte Cleveland in gara 3. Risultati del 20 aprile

Le NBA Finals 2017 sono terminate con l’epilogo più ovvio: i Golden State Warriors sono i campioni ’16/’17. Esso è il finale che tutti ci aspettavamo già da questa estate, ovvero da quando Kevin Durant firmò con la squadra che nella passata stagione stabilì il nuovo record di vittorie in un’annata con 73. Troppa potenza di fuoco, troppo talento in una sola squadra per non vincere l’anello. Le NBA Finals 2017 sono terminate con la vittoria di Golden State in gara 5 con il risultato di 120 a 129. I Cleveland Cavaliers sono andati a Oakland per giocarsi le proprie possibilità e hanno combattuto fino alla fine prima di cedere alla squadra californiana. Lebron James è stato ancora una volta incredibile e si sarebbe meritato il premio di MVP visto le NBA Finals che ha disputato, chiudendole con una tripla doppia di media (33.6 punti, 12 rimbalzi e 10 assist).Gara 5 è stata l’ennesima testimonianza della sua grandezza: 41 punti, 13 rimbalzi e 8 assist. D’altronde era impossibile fare di più contro una squadra che può contare su giocatori come Steph Curry (34 punti e 10 assist) e Kevin Durant (39 punti). Quest’ultimo è stato premiato come MVP delle NBA Finals ma l’ago della bilancia della serie è stato Andre Iguodala. L’uomo che ha impedito a Lebron James di tentare la tripla del pareggio in gara 3, ha disputato un’ottima gara 5: 20 punti in 38 minuti, ai livelli delle NBA Finals 2015, nelle quali fu premiato come miglior giocatore. Una statistica molto interessante è il +60 di plus-minus dell’ex Denver Nuggets in tutte e cinque le partite della serie. Il titolo NBA ’16/’17 è stato vinto e ora c’è il rischio che venga aperta una vera e propria dinastia Warriors. All’orizzonte non c’è una squadra che possa impensierire Golden State: i campioni della Eastern Conference, i quali possono contare sul miglior giocatore del mondo, sono stati sconfitti per 4-1. Se il mercato di questa estate non porterà grandi cambiamenti anche l’anno prossimo non ci saranno dubbi su chi sarà campione a giugno.

potrebbe interessarti anchePlayoff Nba, Golden State batte San Antonio in gara 3. I risultati del 19 aprile

NBA Finals: le migliori azioni di gara 5

notizie sul temaOAKLAND, CA - DECEMBER 25: LeBron James #23 of the Cleveland Cavaliers reacts towards his teammates after the Golden State Warriors scored a basket during an NBA basketball game at ORACLE Arena on December 25, 2017 in Oakland, California. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Thearon W. Henderson/Getty Images)Play-off Nba, i cavs battono Indiana in gara 2. I risultati del 18 aprilePlayoff Nba, Cleveland vince gara 2 con Indiana e riporta la serie in parita’Play-off Nba, Golden State supera San Antonio in gara 2. Risultati 16 Aprile
  •   
  •  
  •  
  •