Risultati NBA 8 gennaio: Cavs sconfitti a Minnesota, Curry MVP contro i Nuggets

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui


Nelle otto partite giocate NBA lunedì 8 gennaio si registra l’inattesa sconfitta dei Cleveland Cavaliers che perdono malamente a Minneapolis sul parquet dei Minnesota Timberwolwes, con il punteggio di 127-99 in un match praticamente senza storia fin dall’inizio; una delle stelle dei Cavs l’ex Boston Celtics Isaiah Thomas è stato espulso dagli arbitri, per gioco violento ai danni di un avversario. La serata storta dei vicecampioni in carica è stata chiara già fin dall’intervallo con un eloquente 69-42 per i padroni di casa guidati al successo da Jimmy Butler che segna 21 punti con otto rimbalzi, nove assist e tre palloni recuperati; il top scorer dei Wolwes però è Andrew Wiggins che mette a referto 25 punti. Nei Cavaliers partita sottotono di Lebron James forse la peggiore di sempre con la maglia dei Cavs, dal suo ritorno nell’Ohio dopo i due titoli vinti con la maglia dei Miami Heat. Cleveland non perdeva contro Minnesota da dodici partite consecutive (12 febbraio 2005) quando ancora non era una corazzata e a stento riusciva a trovare un posto per i Play-off.

potrebbe interessarti ancheNBA, altri risultati della notte del 29 novembre: Il Gallo fa sognare i suoi Clippers, super Minnesota, incubo Rockets

Risultati NBA – 8 gennaio 2018

potrebbe interessarti ancheNBA: La situazione dei Cleveland Cavaliers post LeBron James

Indiana Pacers – Milwaukee Bucks 109-96; (Domastas Sabonis segna 17 punti, con dieci rimbalzi e tre assist)
Brooklyn Nets – Toronto Raptors 113-114; (Demar DeRozan è ancora superbo con 35 punti, tre rimbalzi e sei assist)
Chicago Bulls – Houston Rockets 107-116; (Chris Paul trascina i Rockets con 24 punti, otto rimbalzi e nove assist)
New Orleans Pelicans – Detroit Pistons 112-109; (Antony Davis Mvp con 30 punti, dieci rimbalzi e un assist)
Sacramento Kings – San Antonio Spurs 100-107; (Lamarcus Aldridge prende ancora per mano gli Spurs con 31 punti e dodici rimbalzi)
Golden State Warriors – Denver Nuggets 124-114; (Stephen Curry è ancora Mvp indiscusso con 32 punti, quattro rimbalzi e nove assist)
Los Angeles Clippers – Atlanta Hawks 108-107; (Lou Williams è top scorer con 34 punti, tre rimbalzi e quattro assist)

notizie sul temaNBA, partite 22 novembre Eastern Conference: LeBron James torna a Cleveland, vincono Phila e Toronto, ancora male i CelticsNBA, Jimmy Butler dai Minnesota Timberwolves ai Philadelphia 76ers: pro e contro dell’affarePHILADELPHIA, PA - NOVEMBER 18: Stephen Curry #30 of the Golden State Warriors brings the ball up the floor against the Philadelphia 76ers in the second half at Wells Fargo Center on November 18, 2017 in Philadelphia,Pennsylvania. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Rob Carr/Getty Images)NBA, risultati del 17 ottobre. Golden State batte Oklahoma con super Curry
  •   
  •  
  •  
  •