Cavaliers-Warriors, episodio 2 della 4a stagione

Pubblicato il autore: Simone Cardellini Segui

OAKLAND, CA - DECEMBER 25: LeBron James #23 of the Cleveland Cavaliers reacts towards his teammates after the Golden State Warriors scored a basket during an NBA basketball game at ORACLE Arena on December 25, 2017 in Oakland, California. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Thearon W. Henderson/Getty Images)

potrebbe interessarti ancheDurant porta Golden State alle semifinali, Gallinari eroico ma non basta ai Clippers

Dopo una Gara 1 meravigliosa decisa all’overtime Cleveland e Golden State si sfideranno stanotte (ore 2:00 italiane) per Gara 2. Questa Gara 2 si appresta ad essere un’altra stupenda pagina della rivalità tra le due compagini più dominanti degli ultimi 5 anni in NBA; gli ingredienti per un’altra partita storica ci sono tutti: la voglia di rivincita dei Cavaliers, il desiderio di allungare dei Warriors, il riscatto di JR Smith, le magie da 3 di Curry e Thompson e l’attesa per vedere quanti punti farà LeBron.
Proprio lui, LeBron James, è l’attore più atteso di questa sfida, riuscirà a prendere nuovamente per mano i suoi ? Riuscirà a riportare la serie sul punteggio di parità ? Beh per dare una risposta a queste domande basterà aspettare l’inizio della partita, ma possiamo stare sicuri che il Re non ci deluderà, è nel pieno delle sue forze, è nella stagione più bella e devastante della sua carriera e non si vorrà sicuramente far fermare sul più bello dai rivali storici.
Dall’altra parte però c’è un uomo che già in Gara 1 ha rovinato la festa al Re, un certo Steph Curry, a lui non interessa quanti punti farà LeBron, lui vorrà inanellare prodezze da 3 per arrivare il prima possibile all’anello di campione NBA e a differenza di James potrà contare su una squadra forte, compatta, sicura di se e che può vincere anche senza che lui sia in campo.
Stanotte quindi ci saranno due squadre pronte a distruggersi per aggiudicarsi Gara 2, due squadre che sulla carta sono squilibratissime: da una parte Curry, Durant, Green, Thompson e un gruppo che gira alla grande, dall’altra LeBron… e forse sembrerà azzardato ma il pronostico non è per nulla scontato, non puoi mai mettere in discussione l’orgoglio del Re, la sua voglia di vincere ed il suo talento.
Siamo alle Finals, siamo nell’era di LeBron Raymone James e i pronostici sono impossibili… THIS IS WHY THEY PLAY ! THIS IS WHY WE SEE THEM !

potrebbe interessarti ancheNBA: Sacramento Kings, coach Walton accusato di molestie sessuali

notizie sul temaNBA: I Clippers di Gallinari tentano il bis contro Golden StateNBA, partite 30 novembre: Golden State perde all’OT con Toronto , vincono il Gallo e LeBronNBA: La situazione dei Cleveland Cavaliers post LeBron James
  •   
  •  
  •  
  •