Nba, Kobe Bryant festeggia 40 anni e la Nike gli dedica un nuovo modello di scarpe

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

NBA – Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Il 23 agosto 1978 nasceva a Philadelphia, Pensylvania, Kobe Bryant, che sarebbe diventato uno dei più forti giocatori Nba di tutti i tempi. Oggi l’ex asso della Lega più importante del mondo festeggia i suoi primi 40 anni, a poco più di due anni dal ritiro agonistico.

Ma anche questi 28 mesi  fuori dai parquet sono stati positivi per Kobe Bryant che grazie al suo corto animato intitolato “Dear Basketball“, realizzato insieme a Glen Keane (animatore ed illustratore americano), ha vinto nella scorso marzo l’Oscar nella categoria cortometraggi animati; mentre tra i tanti investimenti lontano dal campo spicca l’incredibile utile realizzato tramite la sua partecipazione in “Body Amour” (una bevanda) dove la quota che aveva investito inizialmente nel marzo 2014 era di sei milioni di dollari e che oggi è valutata addirittura oltre duecento milioni dopo l’ingresso nel gruppo di The Coca-Cola Company.

potrebbe interessarti ancheNBA, anche Kobe Bryant dice la sua su LeBron James: “Contano solo i titoli vinti.”

Per l’occasione del suo compleanno a cifra tonda la Nike ha già ufficializzato l’uscita delle nuove “Kobe A.D.”, che saranno messe in vendita in una data non casuale: il 24 agosto (24/8, come i suoi due numeri di maglia nella vita trascorsa ai Lakers). Da come si evince tutto quello che tocca il “Black Mamba” si trasforma in oro e la sua vita continua a mietere successi dopo quelli ottenuti nella sua carriera ventennale in California con i Los Angeles Lakers, dove si contano cinque titoli Nba, un titolo di MVP in regular season, due premi come miglior giocatore delle finali NBA, undici inclusioni nel primo quintetto della Lega oltre a diciotto convocazioni all’All-Star Game con quattro MVP vinti. Senza dimenticare la vittoria di due Olimpiadi, la prima a Pechino 2008, la seconda a Londra 2012; più un’altra sfilza di record incredibili.

potrebbe interessarti ancheKobe Bryant vince il Premio Oscar con il corto animato Dear Basketball

 

notizie sul temaNba Kobe Bryant, la notte leggendaria del Black Mamba: gli 81 punti contro i Toronto RaptorsKobe Bryant – Storia di un mito e del primo doppio ritiro di maglia della storia NBABasket, Michael Jordan: “Io più forte di Bryant e LeBron”
  •   
  •  
  •  
  •