Basket Nba, il commento di Kobe Bryant su LeBron James

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Stiamo per avvicinarci ai playoff e uno dei temi che sta tenendo  banco e’ certamente l’annata storta dei Los Angeles Lakers che molto probabilmente non centreranno l’obiettivo di raggiungerli.
Uno dei più grandi giocatori di sempre dei Lakers, Kobe Bryant, e’ stato intervistato dai giornalisti spagnoli di As e Marca in occasione del sorteggio svoltosi in Cina per i mondiali di pallacanestro , Bryant e’ stato nominato come ambasciatore per i prossimi mondiali Fiba.
Nell’occasione durante l’intervista si e’ parlato anche di LeBron James che da poco ha superato Michael Jordan nella classifica dei migliori marcatori di sempre dell’Nba raggiungendo il quarto posto proprio alle spalle di Kobe Bryant.
Queste le sue parole : ” Ma l’unica cosa importante e’ vincere titoli, non superare i record individuali… i numeri le statistiche non contano . Hai vinto oppure no? Non ci sono “ma”. Quando Michael, Magic o io giocavamo, non potevamo dire se avevamo o non avevamo giocatori al nostro fianco. Hai vinto oppure no? Uno non puo’ definirsi come il migliore se non vince. Quindi LeBron deve vincere più anelli.”
Il commento di Bryant sull’annata storta dei Lakers e su un’eventuale scelta sbagliata a decidere di giocare a Los Angeles e’ comunque a difesa di LeBron. Bryant ha infatti sottolineato quanta pressione ci sia intorno ai Lakers e come il fatto di non vincere subito al primo anno di un nuovo ciclo  possa essere visto come un fallimento, questo e’ sbagliato perché comunque ha sottolineato come vincere sia un processo che si raggiunge col tempo .

potrebbe interessarti ancheKobe Bryant su Antetokounmpo : ” Stiamo vedendo solo la punta dell’iceberg “
potrebbe interessarti ancheLeBron James con i suoi Lakers non andra’ ai playoff

notizie sul temaUn italiano a Los AngelesBasket Nba, buon compleanno Stephen CurryBasket Nba, ancora un super Gallinari nella vittoria contro Boston
  •   
  •  
  •  
  •