Basket NBA, LeBron James quarto miglior marcatore di sempre, superato Michael Jordan

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Nonostante una stagione davvero difficile per i Los Angeles Lakers che vedono irraggiungibili i playoff, la partita contro i Denver Nuggets persa in casa in maniera netta 99-115 ha segnato un momento davvero importante e un grandissimo traguardo raggiunto da LeBron James.
Il giocatore dei Lakers ex Cavaliers ha raggiunto il quarto posto della classifica dei migliori marcatori di sempre della Lega superando un mostro sacro come Michael Jordan sua fonte di ispirazione . A LeBron James erano sufficienti 13 punti per superare quota 32.292, nella partita contro Denver alla fine ne sono arrivati 31 e quindi ora il traguardo e’ stato raggiunto.
La classifica vede al primo posto Kareem Abdul Jabbar (38.387), al secondo Karl Malone ( 36.928) al terzo Kobe Bryant (33.643).
Prima dell’incontro l’NBA aveva comunicato che in caso di traguardo raggiunto non ci sarebbe stata alcuna interruzione della partita, il modo pero’ per omaggiare questo campione assoluto alla fine  c’e’ stato eccome.
Arrivato in lunetta con i due punti più fallo conquistati, c’era proprio in quel momento la possibilita’ concreta  di raggiungere lo storico obiettivo, e infatti a risultato ottenuto e’ scattato l’applauso del pubblico dello Staples Center tutto in piedi. Al primo time-out poi il video celebrativo mostrato sui maxischermi a ripercorrere alcuni dei momenti più importanti della sua fantastica carriera.

potrebbe interessarti ancheUn italiano a Los Angeles
potrebbe interessarti ancheKobe Bryant su Antetokounmpo : ” Stiamo vedendo solo la punta dell’iceberg “

notizie sul temaBasket Nba, il commento di Kobe Bryant su LeBron JamesBasket Nba, buon compleanno Stephen CurryBasket Nba, ancora un super Gallinari nella vittoria contro Boston
  •   
  •  
  •  
  •